Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Notizie > Incontri > 17 Settembre 2015

Bookmark and Share

"Suoni dal mondo": due appuntamenti nel weekend al Museo teatrale "Schmidl"

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - La collezione di strumenti musicali del Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” si anima di suoni con alcune visite guidate a tema, a cura di Marta Finzi, che consentono di conoscere questi oggetti affascinanti, di osservarli da vicino, di sentire le loro storie, di ascoltare le loro voci.
Dopo gli appuntamenti delle scorse settimane, la proposta di sabato 19 settembre alle ore 17.00 è un “VIAGGIO IN TERRE LONTANE”. L'origine della ricca collezione di strumenti musicali dello “Schmidl” si intreccia con la storia emporiale della città di Trieste. La sala dedicata agli strumenti extraeuropei costituisce l'occasione per un viaggio in terre lontane e sonorità inusuali.

Domenica 20 settembre, alle ore 11.00, è in programma una “CACCIA GROSSA AL MUSEO”, visita pensata appositamente per i bambini e condotta con linguaggio e modalità tagliati su misura per i piccoli visitatori (max 18 bambini accompagnati, secondo l'ordine di arrivo). In mezzo agli strumenti musicali del museo teatrale si nascondono incredibilmente molti animali. Bisogna armarsi di buoni occhi per scovarli e di buone orecchie per sentire le loro strane voci.

L’iniziativa viene offerta gratuitamente ai visitatori in possesso del normale biglietto di ingresso al Museo (intero euro 4,00; ridotto euro 3,00; gratuito per i bambini fino a 6 anni non compiuti).

Si ricorda la possibilità di acquistare presso la biglietteria un tessera familiare annuale, valida per tutti i Civici Musei di Storia e Arte e per il Civico Museo Revoltella, al costo di euro 50,00.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>