Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 02 Settembre 2015

Bookmark and Share

Viaggio musicale negli anni '60 e '70 con Simon acoustic blues & Lorenzo Fonda

Simon acoustic blues & Lorenzo Fonda

Trieste (TS) - Giovedì 3 settembre alle 18.30 al Salone degli Incanti, ospiti alla mostra a ingresso libero “Il gusto di una città - Trieste capitale del caffè”, ritorna il duo acustico "Simon acoustic blues & Lorenzo Fonda": un viaggio suggestivo nel folk, rock e blues degli anni ‘60 e ‘70, rigorosamente acustico.

Simone Blondeau (chitarra acustica, armonica, voce) e Lorenzo Fonda (batteria acustica, percussioni) propongono riarrangiamenti di brani di Neil Young, Johnny Cash, Rolling Stones, Led Zeppelin, Doors, Creedence Clearwater Revival, Beatles. Eclettico artista monfalconese, Simone Blondeau ha suonato in diversi festival italiani come Buskers Festival di Ferrara e VeneziaSuona, ma anche all’estero. Irlanda, Austria, Inghilterra, Slovenia, Albania sono solo alcune delle tappe di questo cantante, virtuoso della chitarra acustica e dell’armonica. Al suo fianco il batterista e percussionista Lorenzo Fonda, musicista professionista, protagonista della scena jazz-rock in ambito regionale, collabora in vari studi come turnista e produttore di colonne sonore di cortometraggi, sino ai recenti tour con Stef Burns, Hiram Bullock e Dean Brown.

Dato che il calendario degli eventi è in continuo arricchimento per il programma completo e aggiornato verificare sempre il sito triestecapitaledelcaffe.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>