Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 24 Agosto 2015

Bookmark and Share

Alpe Adria Puppet Festival 2015: in scena "I musicanti di Brema" e "I segreti del bosco notturno"

I musicanti di Brema

Grado (GO) - Seconda giornata, martedì 25 agosto, per Alpe Adria Puppet Festival 2015, promosso dal CTA Gorizia per la direzione artistica di Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi, in cartellone fino a sabato 29 agosto a Grado e Aquileia. Alle 17.30 al Velarium (Spiaggia principale GIT) spazio a “I segreti del bosco notturno”, una produzione Tieffeu con i pupazzi di Mario Mirabassi: una paradossale storia notturna sulla diversità, sul riconoscimento di sé e sul pregiudizio legato a due creature essenziali per l’ecosistema, la civetta e il pippistrello.

E alle 21, nel Giardino del Municipio va in scena una fiaba classica dei Fratelli Grimm, riletta a tempo di rock’n’ roll dalla compagnia Nata, per la regia e scenografia di Andrea Vitali: “I musicanti di Brema” ripercorre l’avventuroso viaggio dei quattro protagonisti – un asino, un cane, un gatto e un gallo – verso un sogno musicale che premierà la loro grande amicizia. Ma c’è di più: tre spettatori diventeranno attori dello spettacolo con Livio Valenti per preparare il grande concerto del bosco. Partendo dalla fiaba classica scritta dai fratelli Grimm, la storia viene narrata in chiave moderna pur mantenendo tutti i temi dell’originale. Un asino, un gatto, un cane ed un gallo si ribellano allo sfruttamento a cui l’uomo li sottopone e fuggono verso la città di Brema. Sono vecchi e stanchi, ma ancora conservano nel loro cuore un sogno di libertà: vogliono entrare a far parete della famosa “Band” della città di Brema. Durante il tragitto si imbattono nei briganti, che riusciranno a sconfiggere grazie alla loro forza della loro amicizia e del sogno che stanno inseguendo. Insieme i quattro protagonisti riusciranno a superare ogni ostacolo, diventeranno grandi musicisti e trionferanno esibendosi di fronte ad un grande pubblico, nel più grande concerto della storia del Rock’n’Roll. Lo spettacolo mette in risalto diverse tematiche: il valore della libertà, il valore dell’amicizia, la forza della speranza e della volontà che permettono di superare e ogni ostacolo e raggiungere ogni obiettivo.

E sempre domani, martedì 25 agosto, fino a venerdì 28 è in programma “Illuminiamoci - I colori della luce”, laboratorio per bambini e genitori a cura di Suomi Vinzi, di scena dalle 10 alle 12 nella Biblioteca Civica “Falco Marin” di Grado. Al centro del laboratorio giochi di luce e sperimentazione dei fenomeni luminosi, con la costruzione di opere realizzate usando materiali che dialogano in vario modo con l’elemento luce: cannocchiali colorati per guardare il mondo con altri occhi, scatole magiche che racchiudono paesaggi luminosi, libri personali in trasparenze, mosaico di luce e riflessi. Per ogni incontro massimo 20 bambini dai 5 anni in su accompagnati. Prenotazioni presso la Biblioteca (Via Leonardo da Vinci 20, tel. 0431 82630 - biblioteca@comunegrado.it).

Alpe Adria Puppet Festival 2015 è realizzato in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, i Comuni di Grado e Aquileia, la Provincia di Gorizia, la Fondazione Aquileia e la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. Il festival è realizzato con il patrocinio dell’ATF, Associazione Teatri di Figura / AGIS. In caso di pioggia gli spettacoli pomeridiani a Grado si terranno presso la spiaggia principale GIT (Velarium), il laboratorio all’interno della Biblioteca Civica “Falco Marin”, gli spettacoli serali presso l’Auditorium “Biagio Marin”.

INFO: CTA tel. 0481.537280, www.ctagorizia.it

Leggi le Ultime Notizie >>>