Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 11 Marzo 2008

Bookmark and Share

“Musicaèvita”: il sestetto Chirikè al Teatro Miela e alla Scuola Pasolini di Pordenone

Teatro Miela

Trieste - Pordenone (--) - Giovedì 13 marzo, alle ore 10.30, avrà luogo a Trieste al Teatro Miela un concerto di ritmi e suoni latino-americani interpretato dal sestetto Chirikè composto da Barbara Dall’Armi (voce), Romano Baldassi (basso), Jacques Centonze (percussioni), Eduardo Contizanetti (chitarra), Zinajda Kodric’ (flauto), Juan Vladilo (cuatro e chitarra). La rappresentazione costituisce il quarto appuntamento della manifestazione “Musicaèvita” 2007/2008 che, sottotitolata quest’anno Musikò, è volta alla sensibilizzazione culturale e musicale dei giovanissimi secondo il progetto promosso dall’associazione amici Gioventù Musicale di Trieste, presieduta da Silvana Alessio Martinelli: un’iniziativa che vedrà coinvolti fino al prossimo maggio 360 alunni delle elementari e delle medie della Regione in 250 ore di laboratori sperimentali. A conclusione della manifestazione, una mostra ne esporrà gli elaborati.
Venerdì 14 marzo alle ore 11.30 lo spettacolo sarà replicato a Pordenone alla Scuola P. P. Pasolini (via Montemaggiore).
Tali manifestazioni fanno seguito all’entusiasmente concerto proposto di recente dalla formazione Chirikè al M.I.B. (Ferdinandeo) di Trieste in occasione della serata culturale organizzata, assieme ad altre istituzioni, dall’Associazione per la cooperazione italo-peruviana.
Si tratta di un appuntamento davvero particolare, unico nel suo genere e di grande qualità, in cui
il sestetto Chirikè esplora e propone stili di musica latino americana originali, interpretati mediante strumenti tipici. Il programma comprende musiche caratteristiche delle pianure del Venezuela (stile joropo), il cui strumento caratterizzante è la chitarra cuatro, musiche di origine africana della costa del Perù (stile festejo e landò), il cui strumento di riferimento è il cajón, e musica cubana (stile bolero e son).
I musicisti che collaborano al progetto CHIRIKÉ provengono da diversi paesi (Venezuela, Argentina, Italia, Tunisia, Slovenia), abitano principalmente a Trieste e hanno in comune una lunga esperienza nella musica popolare latino-americana. Non solo, ma parte della formazione proviene dall'orchestra Ocho Rios, uno dei primissimi gruppi di salsa e latin-jazz italiani, mentre tutti i componenti del Sestetto hanno partecipato a registrazioni pubblicate da diverse case discografiche e a trasmissioni radiofoniche e televisive. I musicisti fondatori del gruppo Chirikè sono Juan Vladilo e Jacques Centonze e saranno proprio loro a visitare le scuole e a far conoscere ai ragazzi alcuni degli strumenti tipici.
Juan Vladilo è il chitarrista e il cantante della formazione. Nato in Venezuela, è uno dei fondatori dell'orchestra Ocho Rios, dove ha lavorato come pianista, compositore e arrangiatore. Coltiva da sempre lo studio delle musiche popolari latino-americane (in particolare del Venezuela, di Cuba e del Perù). Ha studiato con il pianista cubano Alfredito Rodriguez, ha collaborato con l'orchesta europea di salsa La Pandilla e in passato ha lavorato attivamente con il gruppo folk sudamericano Ucayali.
Jacques Centonze è il percussionista della formazione. Nato in Tunisia, è uno dei fondatori e degli organizzatori dell'orchestra Ocho Rios. Ha una lunghissima esperienza musicale nel campo delle percussioni latine, anche come costruttore di strumenti. Collabora attivamente con diverse formazioni musicali, che spaziano dalla musica afro-cubana a quella afro-peruviana, al flamenco. In passato ha collaborato con il gruppo folk sudamericano Ucayali.
Ingresso gratuito. Sono gradite offerte libere.

Leggi le Ultime Notizie >>>