Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 30 Giugno 2015

Bookmark and Share

L'Osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo aperto per la congiunzione Venere-Giove

Venere, Giove, Luna (foto: Ccaf)

Gradisca d'Isonzo (GO) - Sono già diverse settimane che al tramonto si vedono splendere
in cielo, verso ovest, due astri molto brillanti. Sono i pianeti Venere e Giove che, nonostante si trovino nella realtà a centinaia di milioni di chilometri di distanza, dalla nostra prospettiva terrestre si stanno avvicinando sempre di più, in quella che viene definita una "congiunzione stretta". La minima distanza apparente la raggiungeranno il 30 giugno, quando Venere, l'oggetto più splendente, sarà a meno di mezzo grado da Giove, una separazione che è inferiore al diametro della Luna Piena.

Per permettere a tutti gli interessati di ammirare l'inconsueto avvicinamento celeste l'osservatorio astronomico di Farra d'Isonzo verrà aperto martedì 30 giugno a partire dalle ore 21. Saranno a disposizione diversi telescopi per poter scrutare entrambi i pianeti nel campo dell'oculare, riuscendo a distinguere contemporaneamente la fase calante di Venere e l'atmosfera a bande parallele di Giove, accompagnato dai satelliti galileiani. Una novità importante riguarda l'ingresso alla struttura che sarà consentito esclusivamente agli iscritti al circolo astronomico. Nonostante il completo azzeramento dei contributi pubblici, e i significativi costi di gestione, per continuare a garantire l'accesso ai tanti appassionati sono stati istituite due nuove categorie di tesseramento: "socio visitatore", tessera annuale del costo di 10 euro, e "socio junior", del costo di 5 euro, pensata per gli studenti.

Già giovedì 2 luglio l'osservatorio sarà nuovamente aperto ai soci per l'ormai famoso "primo giovedì del mese", mentre un'apertura straordinaria verrà proposta anche giovedì 16 luglio. Protagonista delle serate diventerà il pianeta Saturno e non mancheranno gli spettacoli al planetario e osservazioni guidate del cielo, ai telescopi e ad occhio nudo.

Nella foto: pochi giorni fa Giove e Venere sono stati raggiunti dalla Luna, in una spettacolare "triplice congiunzione".


INFO/FONTE:
CCAF Circolo Culturale Astronomico di Farra d'Isonzo
str. colombara, 11
www.ccaf.it
info@ccaf.it
tel. 0481888540
fax 0230131262
Facebook: www.facebook.com/ccaf595

Leggi le Ultime Notizie >>>