Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 23 Giugno 2015

Bookmark and Share

Il giovane pianista rumeno George Todica in concerto al Tartini

George Todica

Trieste (TS) - E’ uno dei pianisti più fascinosi e apprezzati delle ultime generazioni: il rumeno George Todica, ventunenne, si è aggiudicato qualche mese fa la 18^ edizione del Premio pianistico internazionale Stefano Marizza, ed è attualmente impegnato nel suo perfezionamento presso il Conservatorio Reale di Scozia. A Trieste tornerà mercoledì 24 giugno, protagonista del concerto in programma alle 20.30 nell’Aula Magna del Conservatorio Tartini (via Ghega 12), organizzato nell’ambito dei “Mercoledì” primavera – estate 2015 in collaborazione con l’Università Popolare di Trieste. Intenso, vario e coinvolgente il repertorio selezionato per l’occasione, con pagine musicali di Domenico Scarlatti (Sonata in si minore K 197 e Sonata in si minore K 27), Fryderyk Chopin (Andante spianato e Grande Polonaise brillante op. 22), Maurice Ravel (Valses nobles et sentimentales), George Enescu (Carillon nocturne) e Sergej V. Rachmaninov (Piano Sonata n. 2).

Ingresso libero previa prenotazione (info tel. 040.6724911, www.conservatorio.trieste.it).

George Todica ha iniziato a suonare il pianoforte giovanissimo, a 6 anni, e ha subito partecipato a numerosi concorsi in Romania ottenendo più di 20 primi premi. A 13 anni ha ottenuto il Primo premio al Concorso Internazionale 'Marco Fortini' di Bologna e al Concorso 'Città di Cesenatico'; è già stato protagonista di tounée in Italia, Austria, USA e Regno Unito, ha suonato a Torino, a Roma, alla 'Sala Della Rocca Del Castello Medievale' di Montecchio, alla Filarmonica di Trento, presso il Town House di Inverness, la Sala Concerti del Mozarteum di Salisburgo e, più recentemente, presso la Sala Concerti di Fazioli a Sacile. A soli quattrodici anni ha eseguito con l'orchestra il Concerto in re magg. di Haydn. Tre anni fa ha suonato il Concerto in re minore di Mozart con la Stewart Melville Orchestra presso la Cattedrale di St. Mary a Edimburgo, in Scozia, e il Concerto in la minore di Grieg con l'Orchestra Filarmonica Moldava a Iasi ( Romania) e con l'Orchestra Learig ad Aberdeen. Nel 2010 ha ottenuto una borsa di studio allo Stewarts Melville College di Edimburgo.

Leggi le Ultime Notizie >>>