Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 20 Giugno 2015

Bookmark and Share

“Solstizio d’estate. Tramonto al Giardino Viatori” con il gruppo Decanters e il coro Arcobaleno

Giardino Viatori

Gorizia (GO) - Si terrà domenica 21 giugno alle 21, nella splendida cornice del Giardino Viatori di Gorizia, il concerto “Solstizio d’estate. Tramonto al Giardino Viatori”, che vedrà protagonista il gruppo vocale “Decanters” insieme al Coro Giovanile “Arcobaleno” di Mossa diretto dalla maestra Anita Persoglia. Per l’occasione il Giardino Viatori sarà aperto al pubblico a partire dalle ore 20.

Organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia in collaborazione con l’Orchestra Fil(m)armonica di Mossa e grazie alla disponibilità dell’Associazione Amici del Giardino Lucio Viatori, la serata, a ingresso libero, si svolgerà in occasione della Festa Europea della Musica.

Di grande interesse e di ampio respiro il programma proposto dai “Decanters”, con brani della tradizione spiritual come “Down to the river to pray” e “Swing low sweet chariot”, con grandi classici come “What a wonderful world” di Louis Armstrong, fino ad arrivare a “Plaisir d'amour” di Martini, “Blue Moon” di Richard Rodgers e “You are the new day” di John David, per poi concludere con i Beatles e i Beach Boys. “Halleluja” di Leonard Cohen, “You Raise Me Up” di Josh Groban e alcuni brani degli Abba e di Adele saranno invece al centro del programma che verrà interpretato dal coro giovanile “Arcobaleno”.


I Decanters sono un gruppo vocale maschile nato nell'estate 2014 e costituito da 7 elementi di diversa estrazione musicale. L'obiettivo principale è quello di riproporre interamente a cappella un repertorio variegato, che spazia dalla musica classica a quella sacra, dalla leggera al jazz, dalla musica popolare a quella contemporanea. Il gruppo, che già dalle prime esibizioni ottiene ottimi riscontri da parte del pubblico, trae spesso ispirazione da ensemble vocali ben noti sul panorama internazionale, uno tra tutti i King's Singers, sestetto inglese ritenuto attualmente il più famoso al mondo. I membri di questo gruppo vocale sono: Marco Mersecchi (controtenore), David Bandelj e Patrick Quaggiato (tenori), Christian Federici e Fabio Persoglia (baritoni), Andrea Feresin e Giancarlo Tuzzi (bassi).

Il Coro Giovanile Arcobaleno nasce a Mossa nel 1997 nell'ambito della locale scuola di Musica come attività complementare agli insegnamenti tradizionali e come strumento per coinvolgere maggiormente i giovani nel "fare musica insieme".
Nel corso degli anni il coro ha preso parte a numerose rassegne, concerti in ambito provinciale e regionale e concorsi arrivando sempre tra le prime posizioni.
Nel 2000 ha partecipato in qualità di "coro laboratorio" ai seminari per direttori di cori di voci bianche organizzati dall' USCI di Gorizia e nel dicembre del 2003 assieme alla Corale San Marco si è esibito ai Concerti dell'Avvento presso il salone del Municipio di Vienna.
Nell'estate del 2009 ha partecipato ad un progetto insieme al Coro Giovanile dell' USCI di Gorizia che si è concluso con il concerto alla Transalpina insieme alla cantante Alice, vincitrice di Sanremo nel 1981 con la canzone Per Elisa.
Dal 2008 collabora con l'Orchestra Fil(m)armonica di Mossa, che si caratterizza per l'esecuzione di musiche da film, con la quale si esibisce in concerti in varie località della regione.
Nel 2011 il coro ha preso parte al progetto "Trasparenze" organizzato dall' USCI insieme a tutti i cori giovanili della provincia per una serie di concerti in regione e a Londra.
Il coro è diretto dalla maestra Anita Persoglia.

Leggi le Ultime Notizie >>>