Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 16 Febbraio 2008

Bookmark and Share

“Quasimodo legge Quasimodo”: al Caffè San Marco, Alessandro Quasimodo interpreta i versi del padre

Salvatore Quasimodo

Trieste (TS) - Promosso dall’Associazione Altamarea, mercoledì 20 febbraio alle ore 18, presso l’Antico Caffè San Marco (in via Battisti 10), avrà luogo l’incontro “Quasimodo legge Quasimodo”. Alessandro Quasimodo leggerà i versi del padre, premio Nobel per la Letteratura nel 1959. Proiezioni di fotografie dall’album di famiglia. L’evento – realizzato con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia (Direzione Centrale istruzione, cultura, sport e pace – si inserisce nell’ambito della terza edizione della rassegna “La parola alla scrittura”. Ingresso libero.
Alessandro Quasimodo si è diplomato al Piccolo Teatro di Milano, frequentando un corso di perfezionamento sotto la direzione di Lee Strasberg al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Dopo l’attività teatrale, svolta in Italia e in Europa, dal 1979 si è dedicato quasi esclusivamente ad una ricerca sulla poesia sviluppatasi attraverso spettacoli che, avvalendosi di scabri elementi scenografici e musicali, hanno ottenuto risultati di grande comunicabilità, rappresentati in numerose città anche all’estero e in festival internazionali come il TaorminaArte 2007. Ha preso parte a numerose produzioni cinematografiche, ha collaborato con la radio svizzera di lingua italiana e per la Rai ha curato un ciclo di 26 trasmissioni sulla poesia italiana fra Otto e Novecento dal titolo “Saltimbanchi dell’anima”.

Leggi le Ultime Notizie >>>