Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 08 Marzo 2015

Bookmark and Share

Oltre 50mila visitatori alla "Festa del dolce tipico" in piazza Sant'Antonio

Cioccolato

Trieste (TS) - Grande successo e bilancio più che positivo con oltre 50mila visitatori in 4 giorni di apertura per la "Festa del dolce tipico" che chiuderà i battenti stasera, domenica 8 marzo, alle 22 in piazza S. Antonio a Trieste. Affollatissimi per tutto il giorno gli stand che ospitavano una parata di dolci golosità e specialità tipiche dolciarie locali e da tutta Italia con una vasta selezioni di dolci tipici. Dai più semplici, ma di grande effetto e gusto, ai più originali. Da quelli tradizionali alle nuove creazioni di maestri pasticceri e cioccolatieri. Dalle torte al cioccolato alle frittelle fino ai dolci stagionali. Insomma, un tripudio di dolcissime proposte, rigorosamente artigianali e di squisiti e golosi ingredienti di qualità che non hanno mancato di attrarre l'interesse del pubblico. Affollatissimi i laboratori, le degustazioni e gli incontri con esperti del settore con momenti di approfondimento didattico rivolti in particolare ai bambini, che anche domenica pomeriggio hanno potuto partecipare a mini lezioni tenute da maestri pasticceri e cioccolatieri, assistere alle istruttive fasi della preparazione e lavorazione artigianale dei dolci e potranno degustare le golosissime creazioni appena sfornate. Ad un pubblico più adulto erano invece rivolti percorsi degustativi dedicati a prodotti delle varie regioni d’Italia.

Soddisfatti gli organizzatori della Flash Srl: “Abbiamo contato un'affluenza di oltre 50mila visitatori in 4 giorni che hanno letteralmente preso d'assalto gli stand, tanto che molti operatori hanno dovuto rifornirsi più volte e fatto la spola con i propri laboratori per assicurare la presenza sui banconi di prodotti sempre appena sfornati. E' la dimostrazione dell'affetto dei Triestini per una manifestazione ormai tradizionale che, forti di questi dati, intendiamo ora allargare ulteriormente. E ci spingono a dedicarci con rinnovato entusiasmo ai prossimi eventi in calendario, altri due classici della primavera triestina: "Viale in Fiore", dal 18 al 25 marzo e "Aspettando la Pasqua", dal 26 al 29 marzo”.


L'accogliente struttura ha ospitato una decina di selezionatissimi espositori: sceltissimi maestri pasticceri, locali e nazionali che hanno offerto al pubblico la possibilità di conoscere e gustare le proprie dolcissime e sfiziose preparazioni. Dalle frittelle alla nutella alla cioccolata calda, dai ciocco drink ai liquori a base di cioccolato e altri numerosi e dolcissimi sapori e aromi. Praline e forme artistiche di cioccolato e cioccolato di tutti i tipi (al latte, fondente, al gianduia, peperoncino, cannella, vaniglia), guise e forme provenienti da tutta Italia (Piemonte, Lombardia, Umbria, Veneto e Friuli Venezia Giulia) e prodotti rivolti anche alla filosofia vegana hanno completato la gustosissima esposizione. Putizze, presnitz, gubanizze, pinze, uova di Pasqua e altri dolci di stagione come le torte Mimosa dedicate alla Festa della Donna hanno infine esaltano la vasta tradizione locale.

La filosofia alla base della rassegna espositiva è puntare sulla qualità dei produttori invitati che fanno della passione e della volontà di ricerca i due ingredienti principali delle loro ricette.

L'annuale manifestazione si proponeva di promuovere la produzione dolciaria artigianale e far conoscere al pubblico i migliori prodotti, frutto della continua ricerca e della particolare attenzione alla qualità della materie prime e la loro complessa lavorazione.

Particolarmente coinvolti i produttori e le attività artigianali provinciali, nella filosofia della conservazione e valorizzazione delle tradizioni locali e dei prodotti e ingredienti di alta qualità a chilometro zero.

Leggi le Ultime Notizie >>>