Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 25 Febbraio 2015

Bookmark and Share

Il 22 marzo arriva a Trieste il chitarrista Gus G. Salta il live degli Shapeshifted del 27 febbraio

Gus G

Trieste (TS) - Arriva a Trieste un altro nome importante delle sei corde: in questi anni Trieste is Rock ha promosso i concerti di moltissimi chitarristi di fama, e domenica 22 marzo al Naima Club sarà il turno di Gus G, attuale chitarrista di Ozzy Osbourne. La serata sarà aperta dagli italiani Arthemis. I biglietti sono già disponibili in prevendita a prezzi scontati presso la sede Trieste is Rock (Corso Italia 9 c/o Elabora sas) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18; Ticketpoint (Corso Italia 6/c); Libreria Minerva (Via San Nicolò 20); Animal’s club (Via Udine 57/d); Animal House (Strada di Fiume 7c).

Si informa, invece, che purtroppo il concerto degli Shapeshifted previsto per il 27 febbraio 2015 è stato annullato per cause indipendenti dalla volontà degli organizzatori. La band cercherà di ritornare in Italia il prima possibile.

Maggiori informazioni su questo ed altri eventi su www.triesteisrock.it.


GUS G
Gus G. (nome d'arte di Kostas Karamitroudis) è sicuramente il chitarrista greco più famoso del mondo (stando ai voti dei lettori di Metal Hammer Greece per quattro anni di seguito). Anche se abbandona ben presto la sua natia Salonicco, per iscriversi al Berklee College of Music di Boston, e girare il mondo trasferendosi dapprima negli States e poi in Svezia.

Gus G, (nome che ha due origini: Gus è il corrispondente americano di "Kostas", mentre "G" è il soprannome datogli da un suo amico americano) diviene famoso per la sua incredibile capacità d'esecuzione, anche in versioni "metal" di canzoni tradizionali folkloristiche elleniche, e per la sua partecipazione in band di culto quali Nightrage, Arch Enemy, Dream Evil, o con i più famosi Firewind.

Già eletto nell'olimpo dei migliori tre chitarristi nel mondo nel 2003 dalla rivista giapponese Burnn, riceve nominations ai Grammy, ai Metal Hammer UK Golden Gods Awards, quale "Best Shredder" dalla rivista "Guitar World magazine", viene considerato il Miglior chitarrista Metal del mondo dalla rivista "Guitar Player Magazine" ed è reclutato pure per il progetto “Metal All Stars”, che avrebbe dovuto esibirsi in tutto il mondo lo scorso dicembre.

La sua fama raggiunge, però, l'apice nel lontano 2009, quando diviene il chitarrista ufficiale, in pianta stabile, della band di Ozzy Osbourne, raccogliendo il testimone lasciatogli da autentici idoli della sei corde quali : Randy Rhoads, Jake E. Lee, Zakk Wylde.

È l'attuale chitarrista dei Firewind e di Ozzy Osbourne, ("Gus is fucking awesome" ...parole di Ozzy), e con lo stesso Ozzy, nel 2010, pubblica l'album "Scream" che riceve consensi ed apprezzamenti da parte di tutte le principali riviste del settore

Una sua vecchia conoscenza accompagnerà Gus a Trieste, per promuovere la sua prima fatica da solista (l'album "I Am The Fire" uscito lo scorso anno) : il vocalist tedesco Henning Basse già visto qui, anni orsono, con i Sons Of Seasons, la band progetto di Oliver Palotai (Kamelot) e Jürgen Steinmetz (Silent Force di DC Cooper).


ARTHEMIS
Gli italiani Arthemis sono una band power-metal con all'attivo già quasi quindici anni di onorata carriera, guidati dal funambolico chitarrista Andrea Martongelli. I veronesi sono ben noti in Giappone, ed in mezza Europa, grazie ai loro set incendiari (esibitisi tra gli altri al famigerato Wacken ed in qualità di special guest per artisti quali Slayer, Hammerfall, Yngwie Malmsteen, Within Temptation, ecc...).


INFO/FONTE: Associazione Trieste is Rock

Leggi le Ultime Notizie >>>