Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 14 Febbraio 2015

Bookmark and Share

Carnevale di Trieste 2015: domenica mattina c'è la discoteca per bambini in piazza Unità

Carnevale di Trieste (foto di repertorio)

Trieste (TS) - In tutti i rioni di Trieste è scoppiato il Carnevale. Dopo le sfilate nei rioni di Roiano e San Giovanni, anche domenica 15 febbraio si continua a far festa nei rioni cittadini e nel centro cittadino. Già dal mattino piazza Unità sarà invasa da colorate mascherine in occasione della Discoteca in piazza con animazione per i bambini dalle ore 10. Nel pomeriggio, dalle 15, al PalaCalvola si terrà il Carnevale dei bambini a cura dell'AS San Vito con animazione con "I giocafeste" ed esibizione della scuola di tip tap "Toc Toc". Anche quest'anno saranno soprattutto i bambini, compresi quelli delle scuole e dei Ricreatori comunali (molto ampio il programma che coinvolge i servizi educativi integrati del Comune di Trieste) i veri protagonisti del Carnevale di Trieste. Domenica pomeriggio la festa si sposterà a Servola, sempre più la culla del Carnevale Triestino. Nel paese del Carnevale, già teatro giovedì dello storico e tradizionale Corso delle Serve, domenica alle ore 15.30 si svolgerà il Corso Mascherato rionale aperto a tutti con con maschere e carri e l'accompagnamento della Banda Refolo. La tradizionale sfilata domenicale sul Colle, quest'anno si preannuncia particolarmente vivace, grazie alla mascherata presenza di tutti i gruppi rionali triestini. In serata, sempre a Servola, dove fino a martedì saranno aperti tutti i locali proponendo animazione e concerti, musica dal vivo dalle 18 alla trattoria Bella Trieste con l'Orchestra “Andè casa dei”. Musica con Blooby con Kopaoke sempre alle 18 anche al Caffè de Marchi. Alle ore 20 infine i I Meio che niente suoneranno al buffet L'Alibi.

Mentre nel capannone ex deposito bus di via Valmaura i 9 rioni in lizza stanno dando vita agli ultimi ritocchi ai loro carri, cresce l'attesa per l'arrivo del momento centrale dei festeggiamenti, il grande Corso Mascherato di martedì 17 febbraio che assegnerà per la 24esima volta l'ambito Palio di Trieste detenuto da Cologna. Sarà una giornata di festa aperta a tutti, com'è consuetudine per il Carnevale di Trieste, che da sempre è un Carnevale per tutti, grandi e piccini, singoli e gruppi. Tutti quanti avranno infatti l'opportunità di iscriversi gratuitamente e prendere parte alla sfilata cittadina concorrendo all'assegnazione dei premi riservati alle maschere più belle secondo quella che rimane la principale caratteristica del Carnevale di Trieste. Fino a lunedì 16 febbraio saranno aperte le iscrizioni gratuite – riservate ai gruppi e alle maschere singole (sia adulti che bambini) – e per tutte le informazioni del caso sarà attivo l'Infopoint allestito presso la sala ex Aiat di piazza Unità ogni giorno dalle 16 alle 19 (domenica solo dalle 11 alle 13).

Per gli appassionati fotografi è aperto il consueto concorso fotografico sul tema “Scatta il Carnevale”, svolto in collaborazione con l'associazione Fotonordest, che mette in palio premi per i tre primi classificati. La partecipazione è gratuita e il termine ultimo per la consegna delle opere è fissato per il 1° marzo 2015. Informazioni su www.fotonordest.com o info@fotonordest.com.

Concorso fotografico anche al Circolo Arci “Falisca” di Servola con la quarte edizione di “Pierina, la vedova de Cornelio” a iscrizione gratuita. Consegna delle stampe entro il 26 febbraio e premiazioni il 28 febbraio alle ore 18 presso la sede del circolo in via Soncini 191.

Al Carnevale di Trieste è dedicato anche un nuovo sito internet, online all'indirizzo www.carnevaleditrieste.it, dove reperire tutte le informazioni sul Carnevale 2015, mentre dall'anno scorso è attivo su facebook il gruppo con tutte le notizie e le immagini in tempo reale della manifestazione.

Il ricco programma prosegue lunedì 16 febbraio al Circolo Arci “Falisca” di Servola dove alle 18 si svolgeranno le premiazioni del concorso con iscrizione gratuita per i più boni "Fasoi e luganighe" de Servola (consegna dei piatti entro le 15). Alle 20, musica dal vivo con Rino Cergol al buffet L'Alibi.

E si arriva così al momento più atteso, martedì 17 febbraio con il 24° Corso mascherato valido per il “Palio di Trieste”, concorso a cui partecipano principalmente i rioni di Trieste, ma che è aperto a tutti e che prenderà il via alle ore 14 da Piazza Oberdan. Quest'anno saranno nove i rioni che si contenderanno il “Palio” 2015 (detentore, Cologna che lo ha messo in bacheca per la seconda volta consecutiva l'anno passato): saranno (in ordine di sfilata) San Giovanni, Melara, Servola, Valmaura, Cittavecchia San Giusto (che partecipa per la prima volta), Borgo San Sergio, Roiano, Cologna, Roiano e Barriera Vecchia. Il percorso del Corso mascherato sarà per la quasi totalità quello classico, dimostratosi nel corso degli anni il più congeniale oltre che suggestivo, con una piccola variazione: per agevolare il servizio di trasporto pubblico, la sfilata non transiterà da piazza Goldoni e quindi da piazza Oberdan si snoderà lungo via Carducci, via Reti, via Imbriani e Corso Italia per sfociare in piazza dell'Unità d'Italia, dove si concluderà e dove, in attesa e al termine delle premiazioni, si scatenerà il ballo con i dj Mauro Manni e Virus. La sfilata sarà accompagnata dalla voce dello speaker Maurizio Testi.

A valutare le maschere saranno due distinte giurie qualificate: una per giudicare i rioni partecipanti alla sfilata e una seconda per le maschere e i gruppi iscritti singolarmente (bambini/adulti - maschera singola – coppia - gruppo). Tre giudici valuteranno la presentazione (elaborazione/realizzazione del tema), tre la realizzazione (confezionamento/originalità dei costumi), tre giudici si concentreranno sulla presentazione scenografica (brio/macchiettistica), mentre sette giudici valuteranno gruppi e maschere iscritti singolarmente. Presiederà la giura l'assessore comunale all'Educazione e Scuola Antonella Grim.

Alla fine si farà festa in piazza con la musica dei dj Mauro Manni e Virus e a Servola dalle 18 alla trattoria Bella Trieste veglione con l'Orchestra “Andè casa dei”; sempre dalle 18 musica dal vivo al Caffè de Marchi. Alle ore 20 musica dal vivo con Davide e la sua fisarmonica al buffet L'Alibi, Gran serata di Carnevale all'Osteria da Gigi e alle ore 24.00 Veglia funebre per le vie del rione.

Ultimo spettacolare atto del Carnevale, il Mercoledì delle Ceneri con i rituali Funerali che si tengono sia a Servola che a San Giovanni. A Servola, il Corteo funebre accompagnato dalla Banda Refolo partirà alle 15.30 con moglie, amante e figli addolorati per concludersi con il consueto e pittoresco Rogo. A San Giovanni le Esequie si terranno invece dalle ore 14, con l'apertura della Camera ardente in piazzale Gioberti. Alle 14.30 partenza del Corteo funebre e arrivo al Centro commerciale "ilGiulia" dove alle 15 il Gruppo teatrale “I Liberattori” dell’Università delle libere età e l’Associazione “L’Armonia” presenteranno “Dialoghi sulla panchina” a cura di Laura Salvador. Alle 15.45 canzoni triestine in allegria con Le Canterine della Pro Senectute. Seguirà il Corteo funebre per le vie del rione con l'Addio al Carnevale in piazza Volontari Giuliani.

Il Carnevale di Trieste si svolge con il sostegno del Comune di Trieste, co-organizzatore dell'evento, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e grazie alla collaborazione di Trieste Trasporti e AcegasApsAgma, nonché dei Supermercati Zazzeron.

Leggi le Ultime Notizie >>>