Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

vedrai colori che son contenti. elisa vladilo. interventi ambientali 1995-2019
Palazzo Costanzi - Sala Veruda
Trieste
Dal 08/02/20
al 01/03/20
Elisa Vladilo, My favourite place, Trieste, Molo Audace, 2007 (courtesy l'artista)
Lucio Fontana e i mondi oltre la tela
Galleria Comunale d’Arte Contemporanea
Monfalcone
Dal 08/12/19
al 02/03/20
Lucio Fontana, Concetto spaziale, teatrino, 1965-66
A SACILE GLI EX-ALLIEVI DEL TOTI DI TRIESTE CON LA NUOVA ESILARANTE COMMEDIA “LE NOZE DE VIRGINIA”
Teatro Ruffo
Sacile
Il 01/02/20
Scenario_Le noze de Virginia

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
www.castellodibuttrio.it Il the della domenica al castello di Buttrio
Buttrio (UD)
Dal 01/01/20
al 29/03/20
enogastronomia Festa delle Cape
Piazza Marcello D'Olivo - Pineta
Lignano Sabbiadoro (UD)
Dal 07/03/20
al 15/03/20

Notizie > Incontri > 27 Gennaio 2015

Bookmark and Share

Cinemazero: Laura Martinez Diaz presenta il dvd "Tinissima" sulle note di Bruno Cesselli

Tinissima - dvd

Pordenone (PN) - Sulla scorta del grande successo ottenuto dalle mostre di Cinemazero dedicate a Tina Modotti fra 2014 e inizi del 2015 (a Palazzo Madama a Torino, al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri di Verona, all’Historisches und Völkerkundemuseum di San Gallo, in Svizzera), esce “Tinissima – il dogma e la passione” in dvd, e giovedì 29 gennaio alle 20.45 Cinemazero lo presenterà al pubblico in compagnia della regista messicana Laura Martinez Diaz e del “piano jazz” dal vivo di Bruno Cesselli.

Il documentario – prodotto da Cinemazero con il Fondo Nacional Para la Cultura y las Artes’ (FONCA) del Messico e realizzato grazie anche al sostegno del Fondo Regionale per l'Audiovisivo del FVG, Regione Friuli Venezia Giulia, e con la partecipazione della RAI regionale del Friuli Venezia Giulia – diventa finalmente un dvd distribuito in tutta Italia, dopo numerose proiezioni internazionali e la trasmissione sulla RAI italiana e slovena e sul Canal 22 (il canale culturale più importante in Messico). Il Dvd contiene il documentario di Laura Martínez Díaz, primo sguardo registico “messicano” a raccontare la vita appassionante della fotografa friulana. Un Dvd imperdibile per gli amanti dell’arte e della fotografia, ricco di contenuti extra e approfondimenti, tra cui un'intervista allo studioso Gianni Pignat (da anni uno dei massimi esperti della Modotti) e la nuova versione di “Tiger’s Coat” (unico film muto superstite fra quelli che vedono Tina attrice protagonista) rimasterizzata e con la colonna sonora creata da Bruno Cesselli ed eseguita dal vivo per questa occasione.

Il documentario ricostruisce il percorso cronologico dell’artista e fotografa di origini friulane, partendo dall’infanzia e adolescenza di Tina a Udine, fino alla sua partenza verso gli Stati Uniti, nel 1913, dando forma a questa complessa figura grazie a interviste a studiosi della figura di Tina Modotti, alcuni friulani, come Lorenzo Ellero e Riccardo Toffoletti, e altri messicani. Dieci anni dopo Tina Modotti rimane così affascinata da Città del Messico, luogo dove all'epoca si respirava un'aria di grande libertà e creatività, e decide di viverci. Ampio spazio è dato alle eccezionali foto di Tina, a cui si alternano anche immagini attuali di Udine e del Friuli, e foto d’archivio dell’inizio del XX secolo, oltre ad eccezionali documenti visivi del Messico di allora.
>
Il documentario mostra anche il poco documentato periodo californiano di Tina Modotti, con un focus sui film che l'hanno vista protagonista nella Hollywood dell'epoca; e quello messicano, che prende forma attraverso il materiale d’archivio, alternate a immagini attuali e alle fotografie scattate da Tina Modotti.


INFO/FONTE: Cinemazero Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>