Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Escher in mostra al Salone degli Incanti
Salone degli Incanti
Trieste
Dal 18/12/19
al 07/06/20
Escher - Salone degli Incanti Trieste
Prima nazionale di Jezabel a Cormons con Elena Ghiaurov
Teatro Comunale di Cormons
Cormons
Il 31/01/20
Jezabel foto di Luciano Perbellini
SUL PALCOSCENICO DI “SCENARIO” A SACILE LA COMMEDIA “MATRIMONIO UGUÁE REBALTÓN CONIUGÁE”
Teatro Ruffo
Sacile
Il 25/01/20
Scenario_Matrimonio uguale rebalton coniugae

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
www.castellodibuttrio.it Il the della domenica al castello di Buttrio
Buttrio (UD)
Dal 01/01/20
al 29/03/20
enogastronomia Festa delle Cape
Piazza Marcello D'Olivo - Pineta
Lignano Sabbiadoro (UD)
Dal 07/03/20
al 15/03/20

 

Notizie > Incontri > 25 Gennaio 2015

Bookmark and Share

Giorno della Memoria 2015: presentazione della monografia di "Borec" e proiezione di "Oltre il filo"

Internirani otrok za zico - avtor Stane Kumar Gonars - 1943

Gorizia (GO) - I campi di concentramento fascisti dove furono internati interi villaggi sloveni e croati, e dove perirono di fame e stenti a migliaia, sono un capitolo poco noto della seconda guerra mondiale. Martedì 27 gennaio 2015, in occasione del Giorno internazionale della memoria, il Kinoatelje si è fatto promotore di una serata per ricordare le vittime ma anche per sottolineare il ruolo della ricerca storica. Verrà presentato il nuovo numero monografico della rivista slovena "Borec" di Lubiana a cui seguirà la proiezione del lungometraggio documentario "Oltre il filo" (2012).

Al Kulturni dom di Gorizia, in via Italico Brass 20, martedì 27 gennaio alle ore 18.30, interverranno alla presentazione della rivista "Borec" alcuni autori dei contributi: Boris Gombac, storico e ricercatore, Metka Gombac, archivista, Paola Bristot, docente universitaria, Tanja Vegalic, direttore responsabile della rivista e dell’editrice Zalozba Sophia, Dorino Minigutti, regista del film. Coordinatore della serata Ales Doktoric, presidente del Kinoatelje.

Il Kinoatelje, in collaborazione con l'editrice Zalozba Sophia e con il contributo dell'ufficio governativo per gli Sloveni nel mondo (Urad Vlade RS za Slovence v zamejstvu in po svetu) ha pubblicato il DVD del lungometraggio documentario "Oltre il filo" in allegato al numero monografico della rivista Borec.

Come anche la rivista Borec, il film "Oltre il filo" getta luce sull'esistenza del campo di concentramento di Gonars, tema praticamente inedito per il piccolo schermo, che nel contesto della Seconda guerra mondiale e dell'aggressione militare italiana ai territori dell'ex Regno jugoslavo, vede deportare nel campo del paese friulano adulti e bambini di nazionalità slovena e croata. A Gonars fu infatti attivo, dalla primavera del 1942 al settembre del 1943, un campo di prigionia di cui restano oggi soltanto le latrine di cemento in un campo di mais. Il vissuto nel campo di concentramento è stato documentato da scritti e disegni di artisti, e bambini, che allora vi soggiornarono.

A distanza di settant'anni, Dorino Minigutti ha raccolto nel film ricordi di testimoni, allora bambini, che non dimenticano le sofferenze patite, la perdità di identità e di dignità umana. Allo stesso tempo il film è la storia di persone che con grande forza d'animo, una volta superati quei momenti difficili, hanno saputo aprire una pagina nuova della loro vita.

Il lungometraggio documentario "Oltre il filo", di cui esiste anche una versione breve per la TV, è una coproduzione italo-sloveno-croata tra Agherose, Zavod Kinoatelje & Kinoatelje e Focus Media. Con Dorino Minigutti hanno collaborato il direttore della fotografia Bruno Beltramini, Sanjin Stanic per il montaggio, Aleksander Ipavec per le musiche, mentre le aiuto registe sono Maja Stegovec e Ivana Paskvan. Il film è stato cofinanziato da: Fondo Audiovisivo FVG, Ministrstvo za kulturo Republike Slovenije, Hrvatski audiovizualni centar, Comune di Gonars e Grad Rijeka.


Ingresso libero.


INFO/FONTE:
KINOATELJE
Piazza della Vittoria / Travnik 38
tel. +39 0481 33580
kinoatelje@pec.it

Leggi le Ultime Notizie >>>