Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 26 Gennaio 2008

Bookmark and Share

Serata di musica e poesia in occasione della Giornata della Memoria con Vasja Legisa e Nikla Panizon

Vasja Legisa

Duino Aurisina (TS) - In occasione della “Giornata della Memoria”, domenica 27 gennaio, a partire dalle ore 20 presso la Chiesa del Santo Spirito di Duino (Ts), verrà proposta un'originale serata di musica e poesia. Protagonisti dell’evento saranno il violoncellista Vasja Legisa e l’attrice Nikla Panizon. Verranno proposti in questa singolare cornice le musiche di Ernst Bloch, Pavle Merkù e Johann Sebastian Bach, accompagnate dalla lettura di scritti e poesie di Primo Levi e Srecko Kosovel.
L’evento, promosso dal comune di Duino-Aurisina e organizzato dall’associazione Cello&Musica affianca un reading bilingue (in italiano e in sloveno) accanto al linguaggio universale della musica per meditare su un così particolare momento storico vissuto in prima persona dalle nostre genti. Un’occasione per riflettere ma anche per godere di un inedito spettacolo a ingresso libero. I due protagonisti non hanno bisogno di presentazioni vista la loro consolidata notorietà nelle rispettive aree di appartenenza. Si preannuncia perciò uno spettacolo di qualità.
Vasja Legisa ha studiato alla Scuola superiore di musica di Winterthur-Zurich e alla Hochschule di Dusseldorf nella classe di Johannes Goritzki, ottenendo il diploma di concertista. Si è perfezionato con Franco Rossi, Mischa Maisky, David Geringas, Boris Pergamenschikow e all’Accademia di Tel Aviv. Vincitore dei concorsi di Genova, Biella, Tortona, “Orpheus Concert Series” di Zurigo e “Jeunesses Musicales” di Belgrado.
Nikla Panizon si è diplomata all’Accademia dei Filodrammatici di Milano e dalla stagione 2001-2002 fa parte della compagnia del Teatro Stabile Sloveno di Trieste.
Per ulteriori informazioni sul concerto: www.cellomusica.com.

Leggi le Ultime Notizie >>>