Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 14 Novembre 2014

Bookmark and Share

Lisa Larsson e Andrea Lucchesini: omaggio a Strauss al Comunale di Monfalcone

Lisa Larsson (photo © Merlijn Doomernik)

Monfalcone (GO) - La stagione musicale del Teatro Comunale di Monfalcone prosegue, mercoledì 19 novembre alle ore 20.45, con un appuntamento di grande suggestione. Il soprano svedese Lisa Larsson e il pianista Andrea Lucchesini, vere e proprie star della scena musicale internazionale, propongono un bellissimo omaggio a Richard Strauss nel 150° anniversario della nascita, accostando la sua musica a quella di Mozart, l’autore che Strauss venerava e amava più di ogni altro compositore. Ad alcune pagine di Mozart (una serie di Lieder e la Sonata in sol maggiore K 283 per pianoforte) si affiancano nel programma del concerto la giovanile Sonata op. 5 per pianoforte di Strauss e i suoi Vier letzte Lieder (Quattro ultime canzoni), lo struggente ciclo del 1948 su testi di Hesse ed Eichendorff.

Lisa Larsson è ospite dei maggiori teatri e festival e si dedica sia all’opera (fra gli altri titoli Il flauto magico, Don Giovanni) che alla musica barocca (opera, oratori), partecipando a produzioni con le più importanti orchestre (Berliner, Wiener, Tonhalle, Camerata Salzburg fra le altre) e con direttori quali Abbado, Pinnock, Muti, Harnoncourt. Andrea Lucchesini – formatosi alla scuola di Maria Tipo – si è affermato giovanissimo con la vittoria al Concorso Internazionale “Dino Ciani” al Teatro alla Scala di Milano ed è oggi uno dei più apprezzati pianisti italiani; vincitore dei prestigiosi premi “Abbiati” e “Accademia Chigiana”, è Accademico di Santa Cecilia nonché direttore artistico della Scuola di Musica di Fiesole.

La mattina del 19 novembre i due artisti incontreranno gli studenti nell’ambito di “Dentro la scena”, l’articolato progetto didattico di avvicinamento al teatro e alla musica rivolto alle scuole di diverso ordine e grado, realizzato dal Teatro Comunale insieme all’ERT Ente Regionale Teatrale del FVG (per informazioni e adesioni le scuole interessate possono fare riferimento all’Ufficio Comunicazione del Teatro, tel. 0481 494 369).

Ad anticipare il concerto, inoltre, alle ore 19.00 nel Foyer del Teatro, il pianista Andrea Lucchesini incontrerà il pubblico; l’incontro, realizzato in collaborazione con l’Associazione “Per il Teatro di Monfalcone”, è a ingresso libero.

Ad aprire il concerto sono alcuni Lieder di Mozart. Da An die Freude K 53 (composto all’età di 12 anni), in cui lo stile personale non appare così evidente, fino ai Lieder composti intorno al 1787-90, in cui la lirica da camera mozartiana si afferma pienamente. Fra questi Abendempfindung K 523, scritto a poche settimane dalla morte del padre, triste riflessione sulla fuggevolezza della vita, è considerato dalla critica, per la sua impostazione lirico-drammatica, una delle pagine più nobili ed elevate della produzione mozartiana; Un moto di gioia K 579 fu scritto invece in occasione della ripresa viennese di Nozze di Figaro, sempre su testo di Lorenzo da Ponte, in sostituzione dell’aria di Susanna “Venite, inginocchiatevi”.

Segue quindi la Sonata in sol maggiore K 283, composta fra il 1774 e il 1775, periodo in cui Mozart si occupa soprattutto di musica strumentale. Lo stile delle sonate composte in questo periodo non è ancora del tutto personale, a differenza di quello della produzione operistica, e rivela l’influenza significativa di Haydn e di Bach.

La seconda parte del concerto, tutta dedicata a Strauss, prevede l’esecuzione della Sonata in si minore op. 5 e dei celebri Vier letzte Lieder, la cui stesura iniziò subito dopo la fine della guerra, con l’esilio in Svizzera. Non rappresentano una rinuncia alla vita ma piuttosto un congedo dal mondo: angosciato dalla devastazione della guerra, Strauss vuole andare al di là della vita terrena, immaginando un’alternativa al dolore umano. I primi tre Lieder sono su testi di Hermann Hesse mentre l’ultimo è di Joseph von Eichendorff.

Biglietti in vendita presso: Biglietteria del Teatro (tel. 0481 494 664, da lunedì a sabato, ore 17-19), Ticketpoint di Trieste, Libreria Antonini di Gorizia, ERT di Udine, Biblioteche Comunali di Monfalcone, Pieris e Turriaco e on line sul sito www.pointticket.it. Ulteriori informazioni su www.teatromonfalcone.it.


INFO/FONTE: Ufficio Programmazione e Comunicazione Teatro Comunale di Monfalcone

Leggi le Ultime Notizie >>>