Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 01 Novembre 2014

Bookmark and Share

Al Parco del Rivellino si chiude l'Halloween Fest 2014

Halloween Fest... Dagli albori di Samhain

Osoppo (UD) - Magiche suggestioni, incanti e antichi rituali, ottima musica con gruppi da tutta Europa, cultura e soprattutto tanto divertimento, anche nella domenica dell'Halloween Fest... dagli albori di Samhain al Parco del Rivellino di Osoppo Udine.

Si parte in musica già dalla mattina di domenica 2 novembre con la musica della Filarmonica di Santa Barbara da Muggia (Trieste) che allieterà gli abitanti del centro di Osoppo con un concerto nei pressi della sede del Municipio dalle 10.45 e poi con una sfilata in musica accompagnata dai Clan del Festival fino al Parco del Rivellino proponendo il proprio repertorio musicale arricchito da brani preparati proprio in occasione di Halloween.
Alle 11.00 proseguono le attività dedicate ai più piccoli, dopo il successo di ieri delle animazioni della Compagnia San Giorgio e il Drago si ritorna alla avventure e agli incantesimi della Scuola di Hogwarts: travestiti da apprendisti maghetti i bambini dovranno imparare le arti magiche e ai difendersi dai nemici, diventando i protagonisti di una delle fantastiche avventure di “Harry Potter”, grazie ai bellissimi costumi e all'abilità degli animatori, che li coinvolgeranno anche dalle 15.30 in una sfrenata “Caccia ai Vampiri”.

Per tutta la giornata grandi e piccini potranno misurarsi al Tiro con l'arco grazie ai The Bulldogs, Compagnia Arcieri Trieste.
Alle 15.00 al campo storico il clan Aes Torkoi proporrà l'Allenamento dei guerrieri,
Ernesto Fazioli proporrà una interessante conferenza sulla figura delle Streghe, alle 17.30 con “La caccia alle Streghe” dai simboli degli antichi miti alla persecuzione inquisitoria.
Tutti i giorni inoltre le Streghe del Giardino Arcano si cimenteranno in varie divinazioni.

All'interno della tensostruttura l'area dedicata al mercatino celtic/gothic/pagan/fantasy/medieval e non mancano i piatti succulenti della Cucina Stregata.
Il CAT (Club Alpinistico Triestino), ha allestito una mostra a pannelli sui pipistrelli, visitabile gratuitamente nella cucina stregata per tutta la durata del festival.

L'ingresso ai laboratori per grandi e piccini per tutta la giornata è libero e gratuito, l'ingresso alla tensostruttura e alla zona concerti è a pagamento dalle 18.30 in poi mentre resta libero l'ingresso alla cucina stregata e al campo storico.

I concerti di Domenica 2 novembre
I coinvolgenti “Fabula Aetatis”, band tedesca dal forte impatto musicale proporranno il suono della potente cornamusa medioevale di Briantanus con i roboanti tamburi di Asmon per tutto il pubblico durante tutta la giornata.
I concerti serali, che avranno inizio alle 19.30, ad aprire la serata una band tutta made in Friuli, gli “Ad Plenitatem Lunae”, che si esibiscono in lingua friulana, il loro stile è l'Heavy Metal con melodie medioevali e folk, ma con temi strettamente legati alla loro cultura. Dall'Italia anche i “Diabula Rasa”. Band con quattordici anni di attività che fonde le sonorità degli strumenti antichi medioevali con quelle più moderne e metal, il tutto condito da una scenografia e costumi in stile barbarico. Il loro è un Tribal/Medieval/Metal. Il compito di chiudere il festival spetta ai “Folkstone”, band decennale che nasce con il progetto di unire l'hard rock agli strumenti medioevali. E' una delle band italiane Folk/medieval/Rock più amate, con migliaia di fan al seguito. AL 3 novembre lanciano il nuovo cd che, da mezzanotte presenteranno all'Halloween Fest, pre-tappa della loro lunga tournée. L'album si potrà acquistare durante la manifestazione.

Per approfondimenti e per il programma dettagliato il sito della manifestazione e http://www.celticevents.org, e la pagina ufficiale su FB Halloween Fest.

Leggi le Ultime Notizie >>>