Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 23 Ottobre 2014

Bookmark and Share

“Ferri del mestiere”: sabato a Cividale si esibisce il jazzista friulano Glauco Venier

Glauco Venier

Cividale del Friuli (UD) - Prima assoluta per un’esperienza unica. Sabato 25 ottobre alle ore 20.45 sul palco del centro S. Francesco di Cividale del Friuli si esibirà Glauco Venier, jazzista friulano, uno tra i più apprezzati interpreti a livello internazionale che presenta, piano solo, “Ferri del mestiere”, l’ultimo suo lavoro realizzato per la storica e prestigiosa etichetta ECM, di prossima uscita. Il concerto è promosso congiuntamente da Confartigianato e Banca Popolare di Cividale e gode del patrocinio del Comune e di Mttelfest.

Venier può già vantare numerosi riconoscimenti al suo lavoro di ricerca sulla musica popolare friulana e non solo, tra i quali anche una nomination nel 2008 ai "Grammy Awards", con il miglior album jazz vocale “Distances” inciso sempre per ECM insieme con Norma Winstone e Klaus Gesing.

Il pubblico potrà apprezzare gli echi di una natura primordiale ed arcaica in questo ultimo suo progetto discografico. Un piano solo dal titolo “Miniature” costruito su piccole improvvisazioni libere che muovono dalle sonorità di vari strumenti percussivi ed etnici come campane tubolari, gong, piatti cinesi, piastre di metallo, legni africani, vasi in terracotta a disposizione sul palco e scelti a caso per evocare i palpiti ed i fremiti della natura.

Il pianista svilupperà sul pianoforte una miriade di effetti sonori, armonie e melodie a tratti cantabili ma anche astratte.
In repertorio ci sono melodie popolari armene, balcaniche e composizioni originali che vengono eseguite all'interno dell'improvvisazione libera che ne disgrega e scompone anche le parti più riconoscibili.

Leggi le Ultime Notizie >>>