Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

Cultura > Musica > 31 Dicembre 2007

Bookmark and Share

Chamber Music: a soci e abbonati la brochure “Fare musica a Trieste”. Dall’8 gennaio gli abbonamenti

Alexander Lonquich e Cristina Barbuti

Trieste (TS) - Sarà offerta in omaggio ai soci e abbonati dell’Associazione Chamber Music Trieste, per la Stagione concertistica 2008, la nuova brochure “Fare musica a Trieste”, dedicata alla Associazione Chamber Music Trieste: una pubblicazione da sfogliare come un vero album dei ricordi, e al tempo stesso un prezioso annuario da consultare, con ampia documentazione sulle prime dieci edizioni del Concorso Internazionale Premio Trio di Trieste, dal 1995 al 2007 (iscritti al concorso, criteri di scelta della giuria, programmi, curricula e materiale fotografico) e con un ricco apparato di foto, programmi e materiali sull’attività concertistica promossa in 12 anni dalla Chamber Music. La brochure, realizzata su idea del presidente Chamber Music Ettore Campailla, è curata dal direttore artistico Fedra Florit con grafica a firma di Angelo Battistella ed è realizzata con l’Assessorato alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia e con la Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia.
E intanto si apriranno il prossimo 8 gennaio 2008, presso Ticket Point Trieste (Corso Italia/Via San Nicolò, tel. 040-3498276), gli abbonamenti alla Stagione 2008 dell’Associazione Chamber Music: le proposte sono state riunite in forma di abbonamento unico 3+5+5 concerti (al Palazzo del Governo e al Ridotto del Teatro Verdi), acquistabile con riduzioni per soci ACM, soci CCA, giovani al di sotto dei 25 anni e adulti oltre i 65, studenti dei Conservatori, scuole di musica e università, ad un costo che va dagli 88 ai 35 euro. Previste anche formule di abbonamento ai 5 concerti del Salotto cameristico o ai 5 del Festival pianistico. Dal 18 febbraio al 13 ottobre la Stagione 2008 dell’Associazione Chamber Music Trieste offrirà tredici eventi concertistici con solisti, formazioni e orchestre di grande prestigio. Fra gli altri, sfileranno artisti come Alexander Lonquich, Benedetto Lupo, Maurizio Baglini, Gabriele Cassone, Sergey Antonov, David Fray, Alexander Kobrin e l’Orchestra da Camera di Mantova. La programmazione 2008 sarà articolata nelle tre rassegne portanti e ormai tradizionali delle Stagioni della Chamber Music Trieste: Le Musiche dell’Imperatore, che trova la sua cornice ideale nella splendida sede del Palazzo del Governo di Trieste, Il Salotto Cameristico della Chamber Music dal 28 aprile al 26 maggio, e il Festival Pianistico 2008 dal 29 settembre al 13 ottobre.
Il Salotto Cameristico della Chamber Music si aprirà quest’anno con il musicista che ha vinto il primo premio e la medaglia d’oro al 13° Concorso Internazionale Tchaikovsky nel giugno 2007, il prestigioso violoncellista russo Sergey Antonov, affiancato per l’occasione dalla pianista Aleksandra Matvievskaya. Chiuderanno la rassegna, il 26 maggio, a due musicisti di primissimo piano sulla scena musicale internazionale: il trombettista Gabriele Cassone, due anni fa a Trieste, sempre per la Chamber, al fianco degli archi dei Berliner Philharmoniker, e il pianista Roberto Plano, applauditissimo in occasione del festival Pianistico 2007. Di scena anche i pianisti italiani Maurizio Baglini e Roberto Prosseda, accanto ai percussionisti Giuseppe Cacciola e Gianni Arfacchia (in forza al Teatro alla Scala), e il Trio Mondrian (12 maggio), il gruppo israeliano vincitore del Premio Trio di Trieste 2007. Imperdibile, il 19 maggio, la “replica” del fortunato recital 2007 “Jones and Friends”, che ripresenterà la pianista Maureen Jones accanto a Ivan Rabaglia, Valentino Dentesani, Giorgio Selvaggio ed Enrico Bronzi, in un repertorio dedicato stavolta a Fauré e Brahms. Artisti di eccezionale levatura anche per il 7° Festival Pianistico di Trieste, con l’Orchestra da Camera di Mantova e il pluripremiato pianista Alexander Kobrin, con un ‘mito’ della tastiera come Alexander Lonquich, affiancato dalla sua compagna di vita privata e artistica Cristina Barbuti, con il sensibilissimo pianista Benedetto Lupo, la sua allieva eccellente Viviana Lasaracina e il pianista francese David Fray, recentemente balzato alle cronache per il tour che lo ha impegnato come solista con Riccardo Muti nel nome di Nino Rota.
Per ulteriori informazioni contattare l’Associazione Chamber Music allo 040-3480598, o visitare il sito internet www.acmtrioditrieste.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>