Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Incontri > 27 Agosto 2014

Bookmark and Share

"Marestate – Navigando nella Scienza" punta i riflettori sull'affascinante mondo dei delfini

Delfini

Trieste (TS) - L’affascinante mondo dei delfini; un’esperienza diretta sulla loro intelligenza, sensibilità e grande voglia di vivere, sarà il tema del decimo appuntamento di Marestate – Navigando nella Scienza, che si terrà venerdì 29 agosto, con inizio alle ore 21, nella consueta cornice del giardino del Civico Museo del Mare di Via Campo Marzio 5. Ospite della serata sarà Erica Cramer, studentessa di psicologia ventiduenne che, nonostante la sua giovane età, si è già affermata quale “trainer” di delfini, con esperienza maturata presso il Centro Delfini di Grassy Key, negli U.S.A.

La passione per i delfini Erica Cramer l’ha avuta sin dall’infanzia, da quando per la prima volta vide da qualche parte le evoluzioni di questi bellissimi cetacei, passione che l’ha conquistata a tal punto da decidere di farne la sua professione, indubbiamente entusiasmante e, in prospettiva, ricca di soddisfazioni.

La Cramer non è una di quelle persone che addestrano i delfini in una vasca, facendogli reggere una palla con il naso per la gioia degli spettatori. I suoi delfini vivono in mare aperto, in totale libertà, ma necessitano di una particolare cura o perché hanno subito degli incidenti, o perché sono stati precedentemente utilizzati dalla marina militare americana rendendoli, in seguito, impossibilitatii a vivere da soli. Lei i delfini cerca di capirli a fondo, di entrare in sintonia con loro, di aiutarli. Ha potuto così scoprirne l’intelligenza a volte quasi umana, la loro grande sensibilità e la loro capacità di nutrire sentimenti profondi, tanto da portarla a sviluppare l'intenzione di specializzarsi nell'utilizzo di questi cetacei nel campo della Pet Therapy o zooterapia, che prevede l'interazione uomo/animale nella cura di differenti patologie di tipo comportamentale, fisico, cognitivo e psicologico.

Tutte queste esperienze, ricche di storie vissute sempre entusiasmanti, talvolta persino commoventi, saranno raccontate dalla Cramer nel corso della sua conferenza corredata da bellissime immagini.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>