Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 13 Agosto 2014

Bookmark and Share

"15 anni di Banda Berimbau" nel Ferragosto di Trieste Estate 2014

Banda Berimbau & Binho Carvalho show

Trieste (TS) - Il Ferragosto in piazza con la Banda Berimbau e i fuochi d'artificio, appuntamento che si ripete dal 2010, ha oramai quasi i contorni di una tradizione. Nonostante la ricorrenza, la Banda triestina più brasiliana che c'è continua a evolversi.

Attorno e sul palco di piazza Verdi, il prossimo 15 agosto la Banda Berimbau metterà in scena il meglio di sé, festeggiando tra l'altro i suoi primi 15 anni di attività e il DVD “Banda Berimbau & Binho Carvalho show”.

Si tratta prima di tutto della parata dei percussionisti della banda, rinnovata e affinata nel repertorio grazie ai numerosi seminari frequentati dai bandisti durante l'anno. Ritmi molto energici della cultura brasiliana, come il samba-reggae, cui si affianca l'alta energia di un più occidentale drum-n-bass. O anche l'esperimento, nato nel 2012 proprio in piazza Verdi, che sposa il samba-afro con il genere elettronico trance; unione che ha scatenato nella Banda Berimbau un forte interesse per le contaminazioni elettroniche.

Seguirà sul palco l'esibizione della formazione con il nostro storico cantautore Binho Carvalho, rientrato per l'occasione dall'Inghilterra, dov'è impegnato in una ricerca artistica e spirituale. Anche qui con novità nel repertorio, canzoni originali e famosi pezzi internazionali più noti al pubblico: Gilberto Gil, Bob Marley, Olodum, Timbalada, Jorge Ben.

Sempre sul palco, ma cambiando registro, la Banda sarà affiancata dal cantante Leonardo Zannier e dal chitarrista Tiziano Bole, nella formazione “Berimbau Canta Italia”, interpretando in veste brasiliana grandi nomi della canzone italiana: Battisti, de André, Modugno, Jovanotti.

E poi una fresca novità per la Banda, la splendida voce di Eleonora Lana (Les Babettes) interpreterà alcuni pezzi più nel segno della tradizione canora brasiliana. Presenza femminile che, tra l'altro, conferma uno dei primati Berimbau: la parità dei generi all'interno della Banda.

In un mondo musicale – quello delle batterie di samba brasiliane – in cui la presenza delle donne non supera il 15%, la Banda Berimbau arriva al 50%, compresi i ruoli chiave. Da quest'anno la presidente dell'Associazione è Roberta Mattiussi che, insieme a Carolina Moreira Pacileo Cruz, affianca Davide Angiolini nella direzione della Banda. All'interno del direttivo 3 dei 5 membri sono donne, mentre nella formazione da parata la componente femminile copre tutte le sezioni. Di fatto le Berimbabe possono suonare da sole, come già hanno fatto in occasione di eventi contro la violenza sulle donne.

Tornando a piazza Verdi, finite le esibizioni sul palco, la Banda Berimbau accompagnerà in parata il pubblico verso le rive, per assistere allo spettacolo dei fuochi d'artificio. All'ultimo botto, una dozzina di bandisti salterà sui pulmini alla volta di Novi Sad in Serbia, per partecipare al seminario di samba del mestre Nilo della scuola di samba Portela di Rio de Janeiro. L'appuntamento serbo Dani Brazila (I giorni del Brasile) è da qualche anno occasione imperdibile per la Banda Berimbau di suonare con i migliori gruppi di samba europei, e incontrare vecchi e nuovi amici internazionali.


INFO/FONTE:
Associazione Culturale Berimbau
www.bandaberimbau.com

Leggi le Ultime Notizie >>>