Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 29 Luglio 2014

Bookmark and Share

Torna "Trieste Is Rock Party" mercoledì 30 luglio in Piazza Hortis

Associazione Trieste is Rock

Trieste (TS) - Ritorna mercoledì 30 luglio, alle 20.30, il party rock promosso da Trieste Is Rock, che dà spazio ai gruppi triestini (e regionali) con la solita formula che vede alternarsi 3 gruppi che suoneranno 45 minuti a testa. La cornice è quella di Piazza Hortis a Trieste, nell’ambito della manifestazione Triestestate 2014 organizzata dal Comune di Trieste. Sul palco saliranno Nasty Monroe, Rick Perovich Band e Bluerose per una serata a tutto rock. Ingresso libero.


I Nasty Monroe sono un gruppo hard rock originario di Trieste. Pochi mesi fa hanno debuttato al Tetris in apertura della garage band ligure King Mastino e attualmente passano il loro tempo componendo e registrando nuovi pezzi.

I Bluerose nascono nel 2006 dall’idea di Riccardo Scaramelli (voce, chitarra, piano). Il gruppo esordisce in varie date live come cover band, vedendo il susseguirsi di diversi musicisti, con l’eccezione di Riccardo, leader del gruppo, che ha portato avanti costantemente il suo progetto musicale: la creazione di un cd di pezzi inediti registrati a livello professionale.

Nel 2009 le strade di Riccardoe Cristiano Primosi, batterista e co-arrangiatore, si intrecciano e si decide di portare avanti un vero eproprio prodotto discografico di undici canzoni inedite.Fallen from Heaven,(2011) il loro primo Album stile Rock-AOR, viene autoprodotto dai due musicisti conl’ausilio di Guido Lucchese (basso) e Giuliano Soranno (chitarra). Il risultato del loro lavoro è un concept album che narra, attraverso 10 canzoni, la storia dell’angelo Bluerose caduto sulla terra e dei sentimenti che prova nel corso del suo cammino.

All’inizio del 2012 la band sigla un contratto discografico con Areasonica Records e con l’editore BlueTattoo Music, distribuzione Andromeda Dischi.

Nel 2013 esce “Darkness and Light”, secondo lavoro della band che la porta su territori più heavy e prog. Il singolo che dà il titolo all’ album è preceduto da il videoclip filmato nel cimitero monumentale della Certosa di Bologna per la regia di Carlo Strata (Gemelli Diversi, Vasco Rossi…etc). L’album viene accolto in maniera ottimale dalla critica italiana ed estera, portando alcune canzoni ad essere inserite in compliation U.S.A. (TOMES PR U.S.A.) e Canadesi (Lp Rock Radio compilation), ad essere in heavy rotation su radio internazionali e facendo sottoscrivere la band un contratto di booking con la tedesca Redlion (Iron Savior, Tyger of Pang Tang, Vicious Rumors, Mike Tramp).

Ora il quartetto è al lavoro sul terzo album.


La Rick Perovich Band è un gruppo rock di Trieste formatosi verso la fine del 2013 da:
Rick Perovich – voce/chitarra
Andrea Vittori – chitarre/armonica
Enrico Pettirosso – basso
Giulio Roselli – batteria

Nel corso del 2013 Rick Perovich autoproduce un primo ep “Soul Salvation” che viene pubblicato alla fine di quell’anno dall’etichetta indipendente “Blue Tattoo Music”e distribuito fisicamente in Italia e sulle maggiori piattaforme web in tutto il mondo.

Dopo una vivace programmazione radio dei pezzi, nella band si aggregano gli attuali musicisti che, dando una forte impronta sia nell’arrangiamento sia nel co-writing, sviluppando un suono potente e melodico, un “radio friendly” con sonorità miste tra southern e brit, riconoscibile sin dalle prime note.

Ne esce “Lose Yorself” primo singolo della band che verrà pubblicato nell’estate 2014. Il “full lenght” sarà in uscita per l’inizio 2015.


INFO/FONTE: Associazione Trieste is Rock

Leggi le Ultime Notizie >>>