Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 24 Luglio 2014

Bookmark and Share

Il Festival Onde Mediterranee prepara il suo arrivo nella spiaggia di Marina Julia

Festival Onde Mediterranee

Monfalcone (GO) - A Marina Julia si stanno ultimando gli allestimenti per dare avvio al lungo week-end di eventi (25, 26 e 27 luglio) che coronano il diciassettesimo festival Onde Mediterranee, iniziato con il colossale concerto dei Negramaro e in fremente attesa per l’arrivo di Elisa (per la quale sono in arrivo fans da tutta Italia).

Ma il festival è fatto anche di tanto altro … e apre ufficialmente i battenti venerdì 25, alle 19.00 (orario in cui è prevista l’inaugurazione dei chioschi all’interno della spiaggia) con una serata interamente ad ingresso libero. Il primo dei due spettacoli in programma è quello di Andrea Rivera (ore 21) , con il suo “Monfalcone al citofono”. Andrea, infatti, va in giro per la città in questi giorni con un operatore video, suonando ai campanelli dei monfalconesi nella sua veste di “disturbatore di strada”.
Sarà divertente vedere come i monfalconesi stanno rispondendo alle sue provocazioni: le esilaranti gag saranno proiettate all’inizio della serata sulla spiaggia. Lo spettacolo dell’irriverente romano prosegue con un recital che prende il nome dal suo ultimo lavoro discografico, “Verranno giorni migliori”. In questo nuovo album e in questo spettacolo Rivera fonde musica e teatro per raccontare la società di oggi con toni critici e costruttivi, sulla scia di Gaber e della migliore tradizione del teatro - canzone italiano.

A seguire, un altro appassionato concerto, quello della Rino Gaetano Band, una formazione nata per volere della sorella del cantautore e che vede suo nipote Alessandro impegnato in un percorso della memoria, dopo oltre 30 anni dalla prematura scomparsa del geniale cantautore calabro – romano.

Ritornano, dunque, alcuni dei brani più significativi, in uno spettacolo – memorial che ripercorre le tappe più importanti della breve ma intensa carriera artistica di un personaggio ormai entrato nel mito. Alessandro Gaetano, con i musicisti: Yuri Carapacchi, Menotti Minervini, Andrea Ravoni, Federico D'angeli, Giorgio Amendolara si esibiscono sul palco proponendo brani indimenticabili e indimenticati: da Berta Filava a Nuntereggae più, da Ma il cielo è sempre più blu a Gianna, passando da Sfiorivano le viole, Aida, Ahi maria e molte altre...

Un’occasione indimenticabile per i tantissimi fan che ancora lo amano e lo ascoltano ma soprattutto un modo per far ascoltare Rino anche alle persone che non lo hanno mai incontrato artisticamente, per cantare le sue canzoni piene di ironia e sentimenti autentici.

La domenica, 27 luglio, la festa inizia già nel pomeriggio con le attività sportive sul bagnasciuga per proseguire con un collettivo di percussionisti e strumentisti spontanei (il circle drum … chiunque abbia uno strumento di qualsiasi tipo non dimentichi di portarlo, e diventerà protagonista anche senza saperlo suonare!!) e la trascinante verve dei Balkan Beat Box – balcanici-elettronici – che chiuderanno la giornata, anch’essa tutta a ingresso libero.


Info: www.ondemediterranee.it

Leggi le Ultime Notizie >>>