Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 12 Marzo 2014

Bookmark and Share

Arriva a Trieste il grande blues di Ian Siegal e della Mike Sponza Band

Mike Sponza

Trieste (TS) - Martedì 18 marzo al Macaki di Trieste fa tappa il grande blues internazionale: arriva, infatti, Ian Siegal, punta di diamante della scena blues britannica, considerato il massimo esponente del genere. Siegal si esibirà assieme alla Mike Sponza Band per quello che si preannuncia un evento imperdibile per gli appassionati del genere. Il concerto è promosso da Trieste is rock e vedrà l'esibizione, in apertura dei Ressel Brothers, nuovo progetto del chitarrista triestino Frank Get.

Le prevendite sono presso le solite sedi:
- SEDE TRIESTE IS ROCK (Corso Italia 9, Trieste) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18. (TICKET SOCI E NON SOCI, ISCRIZIONI)
- Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste (TICKET NON SOCI)
- Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste (TICKET NON SOCI)
- Animal’s club, Via Udine 57/d, Trieste (TICKET NON SOCI)
- La bottega degli animali, Via D’Annunzio 3, Muggia (TS) (TICKET NON SOCI)

Di seguito i prezzi:
SOCI TRIESTE IS ROCK: prevendita 13 euro – intero 15 euro
NON SOCI: prevendita 15 euro – intero 18 euro

Maggiori informazioni su concerti e prevendite sul sito www.triesteisrock.it.


-----------------------


IAN SIEGAL & MIKE SPONZA

Ian Siegal oggi rappresenta la Proviene da Londra; cantante, chitarrista e compositore, propone uno spettacolo assolutamente originale e coivolgente. Nel corso degli ultimi anni la carriera di Ian Siegal ha subito una forte impennata, sia per l’attenzione rivolta dal pubblico e dai media ai suoi spettacoli (quasi sempre sold out!), sia per i suoi lavori discografici “Meat & Potatoes”, "Dust" e “Swagger” che dimostrano come Siegal riesca a coniugare con successo la sua originalità con vere sonorità blues, senza cadere in clichè e riproposizioni dl passato. Fino ad arrivare all'album "The Skinny" con cui ian ha guadagnato la nomination come migliore "contemporary blues album" ai BMA 2012, con il progetto insieme ai fratelli Dickinson ed Alvin Youngblood Hart.

Ian Siegal, nel corso degli ultimi 5 anni, ha collaborato con il “gotha” del blues mondiale e molte parole sono state spese per descrivere lo stile di questo artista. Da Bill Wyman a Jeff Beck, da John Lee Hooker Jr. a Jimmie Vaughan, il verdetto è unanime...è un grande! La prestigiosa rivista musicale americana “MOJO MAGAZINE” ha classificato il suo ultimo album come miglior CD di blues del 2013, a livello mondiale, definendo Ian "One of the most gifted singers and songwriters in contemporary blues". La sua popolarità lo porta ad esibirsi in tutto il mondo.


Contemporary Blues Album of the Year – BLUES MUSIC AWARDS 2012
Male Vocalist of the Year – BRITISH BLUES AWARDS 2011 /12/13
Blues Band of the Year – BRITISH BLUES AWARDS 2010 /11/12/13
Blues Album of the Year – MOJO magazine 2011
British Blues Hall Of Fame - 2013


Mike Sponza celebra i trent’anni di musica con il nuovo progetto “Central European Orchestra", inedita e innovativa iniziativa discografica che vede coinvolti, oltre alla sua storica band, un’orchestra di 35 elementi. Mike consolida così ulteriormente la sua immagine sulla scena blues internazionale. Dopo anni d'intensa carriera artistica - che lo hanno visto on stage nei piu' blasonati festival dedicati al blues - e discografica, si conferma, senza alcun dubbio, come uno dei protagonisti di maggior spicco del blues europeo. La fortunata partnership musicale (artistica) con Bob Margolin, il leggendario membro della Muddy Waters Band, oltre a una granitica amicizia, si e' concretizzata in quattro intensi tour da un capo all'altro dell'Europa, con concerti "sold out" in Francia, Germania, Olanda, Belgio, Danimarca, Ungheria, Slovenia, Serbia, Croazia e Austria. Un successo ampiamente testimoniato da una copiosa rassegna stampa, tanto e' vero, che Bob ha deciso, pressoche' su due piedi, di incidere assieme alla Mike Spoinza Band - una band italiana - l'album "Blues around the world", pubblicato negli Stati Uniti dall'etichetta Vizztone Record, uscito a marzo 2012. Album che i magazine americani di settore, hanno gia' recensito come "the strongest album" della carriera da solista di Margolin. Che nel giro di poche settimane, si era gia' saldamente posizionato al 10mo posto nelle classifiche blues statunitensi.

Il "guru del blues italiano" (Corriere della Sera nel 2009), "il piu' visionario bluesman europeo" (la rivista inglese Blues Matters 2009): questi alcuni tra gli entusiastici appellativi che Mike si e' guadagnato negli anni da parte dei media, assieme a numerose recensioni a 5 stelle, interviste e copertine sui piu' autorevoli magazine europei, musicali e non.

Grande sostenitore della collaborazione tra musicisti, dal 2006 collabora regolarmente con Ian Siegal, acclamato come il piu' importante bluesman inglese contemporaneo.

Granitica la spina dorsale della Mike Sponza Band, che si avvale di una sezione ritmica tra le piu' "robuste" d'Europa. Vale a dire, Mauro Tolot al basso e Moreno Buttinar alla batteria.

Line up:
IAN SIEGAL - voce/chitarra
MIKE SPONZA - voce/chitarra
MAURO TOLOT - basso/voce
MORENO BUTTINAR – batteria


RESSEL BROTHERS

Ressel Brothers, il nuovo progetto con cui il triestino Frank Get inizia una nuova avventura dopo aver concluso l'intensa e memorabile esperienza dei Tex Mex.

Dopo alcuni cambi di formazione e soprattutto con l'innesto in pianta stabile del giovanissimo e portentoso Bobby Brown alla chitarra, Frank Get dà vita, assieme al fido drummer Sandro Bencich, ad un power trio che farà parlare di sè a lungo.

L'insolito nome Ressel Brothers vuole essere un omaggio ad uno storico ed emerito concittadino, Joseph Ressel, l'inventore dell'elica e propugnatore del primo programma di rimboschimento e di salvaguardia del Carso.

Ma nome a parte è il sound che conta: energico, sferzante, intriso di anima e sudore come vuole la migliore tradizione Southern, con Allman Bros. e Gov't Mule nel cuore e nelle corde, e che corde!


INFO/FONTE: Associazione Trieste Is Rock

Leggi le Ultime Notizie >>>