Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
MEDEA 50: PIER PAOLO PASOLINI, MARIA CALLAS E GRADO
ex Cinema Cristallo
Grado
Dal 15/06/19
al 28/07/19
manifesto

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Musica > 12 Gennaio 2014

Bookmark and Share

Tartini 110&lode: concerto jazz della The Big Tartini Band al Teatro Miela

The Big Tartini Band

Trieste (TS) - Tartini 110&lode è il filo portante dei festeggiamenti per i 110 anni dalla fondazione del Conservatorio Tartini di Trieste. E lunedì 13 gennaio, alle 20.30 al Teatro Miela, il programma di concerti inaugurali dell’Anno Accademico 2013–2014 giunge a conclusione con la performance di una formazione di riferimento, fortemente voluta dal direttore Massimo Parovel e dal presidente Mario Diego: The “Big Tartini Band”, l’Orchestra jazz diretta dal sassofonista Klaus Gesing, sarà impegnata per l’occasione in “Jazz e dintorni”, tema portante della serata che offrirà l’occasione di rileggere moltissimi autori jazz contemporanei, da Chic Corea a Buck Clayton, passando per Francesco De Luisa, Maria Schneider e lo stesso direttore della Big Tartini Band, l'artista Klaus Gesing.

La formazione schiera al sax contralto Luka Carli e Giovanna Mastella; al sax tenore Giorgio Giacobi e Jurica Prodan; al sax baritono Leonardo Ottaviani; alla tromba Flavio Zanuttini, Robert Mikuljan, Francesco Ivone, Corrado Pizzignach; al trombone Miron Hauser, Alice Gaspardo, Igor Ciuffarin; al trombone basso Giulio Balbi; voce Astrid Kuljanic ed Elisa Rosignoli; al piano Alessandro Vodopivec; alla chitarra Marco Bolfelli, bass Sebastian Piovesan e batteria Igor Checchini, Camilla Collet, Alberto Zenarolla.

È considerata uno degli organici classici del jazz, ma è ancora oggi un veicolo importante di questo genere musicale. Anche nel campo dell’insegnamento, la Big Band mantiene un ruolo decisivo. Infatti, per suonare e cantare in una Big Band sono richieste tutte le capacità che un musicista sviluppa nel campo dell’improvvisazione. In quest’ottica The Big Tartini Band è nata nel contesto del Conservatorio, con l’idea di affrontare autori e generi diversi, da Count Basie fino a composizioni di autori moderni, come – PPUNTO - Maria Schneider e Chick Corea. Gli studenti del corso Jazz del Conservatorio Tartini utilizzano la Big Band per studiare le tecniche di scrittura, orchestrazione ed arrangiamento. The Big Tartini Band ha debuttato nel 2012 in occasione della 1^ edizione del Salone Trieste Next. Da allora, la Band ha toccato platee prestigiose dello spettacolo nazionale e internazionale, come il Mittelfest di Cividale del Friuli, dove si è esibita nel luglio 2013, mentre contestualmente prendeva parte al cartellone di Trieste Estate al Ricreatorio Toti del capoluogo giuliano.

Klaus Gesing, preparatore e direttore della band nonché docente di saxofono jazz al Tartini, ha svolto con i giovani musicisti un accurato lavoro che ha dato connotazione, sound e cifra stilistica ai brani presentati nei concerti proposti finora. Oltre ai brani in programma, scelti tra quelli della migliore tradizione, vengono spesso eseguite composizioni originali, raffinate ed espressive, di Mauro Scaramella e Francesco de Luisa. Inutile dire che l’ingresso alla serata del Teatro Miela è gratuito e aperto alla città,.


INFO: www.conservatorio.trieste.it; tel. 0406724911

Leggi le Ultime Notizie >>>