Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 18 Dicembre 2013

Bookmark and Share

Al Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons si ricorda il regista Mario Catto

Mario Catto

Cordenons (PN) - La famiglia e gli amici di Mario Catto lo ricordano venerdì 20 dicembre alle 20.45 al Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons con “Controcorrente - Mario Catto e la ricerca della bellezza”, una serata per rivedere una selezione di materiali ideati, diretti e, qualche volta, anche prodotti dal giovane regista, aperta da Giulia Calligaro, giornalista, scrittrice e amica di lunga data.

I materiali sono stati organizzati in tre diversi "capitoli", che rappresentano i diversi filoni di interesse, di indagine e di impegno di Catto. Il primo, Mario e la Televisione, è dedicato ai lavori appartenenti alle sue esperienze televisive e sarà introdotto da un video-messaggio del regista Simone Colombo e dal regista Giuseppe Varlotta, che lavorò con Mario Catto a Roma. Verrà dunque proiettato "Vado a vivere da solo" realizzato con Marisa Passera, di cui si vedrà il prologo e l'epilogo; il video-diario realizzato con Simone Colombo per Rai Educational che ha come protagonisti quattro ragazzi disabili che decidono di andare a vivere insieme nella periferia milanese e, consapevolmente nei limiti delle loro possibilità, di fare impresa; "Kuapa Kokoo", il documentario realizzato in Ghana con Simone Colombo per Rai Educational che racconta la vicenda dei contadini del cacao; e "Energie rinnovabili", la video-inchiesta che doveva diventare un servizio per Le Iene, scritta, diretta, montata e commentata da Mario (con la sua voce fuori campo). Il lavoro, pur non essendo un prodotto finito, riveste un grande interesse.

Nel secondo capitolo Mario e la Videoarte si potranno vedere i lavori che appartengono ad un periodo fra la fine degli anni novanta e l'inizio del nuovo millennio, come "Itinerarium", un video sul tema della "soglia" per il quale Mario Catto aveva speso molto in termini intellettuali e di pensiero;"Hic et Nunc", il video-catalogo commissionatogli per l'omonima esposizione del 2000; "Confine", un video che Mario Catto realizzò dopo aver letto "Cecità" capolavoro del premio Nobel José Saramago. Questo capitolo verrà introdotto da Angelo Bertani, critico d'arte e curatore di Hic et Nunc. In chiusura invece Mario e il Cinema, dedicato alle sue esperienze cinematografiche come "Enkidu", il film-documentario realizzato nello Yemen tra il 1997 e il 1998 assieme a Giovanni De Roia. La proiezione sarà introdotta da Andrea Crozzoli di Cinemazero, che del documentario è stato il produttore esecutivo.
La serata si concluderà con un brindisi organizzato dal gruppo di amici e sarà disponibile gratuitamente per tutti i partecipanti un dvd, prodotto per l'occasione, contenente tutti i lavori integrali di Mario Catto.

L’appuntamento è stato organizzato con il sostegno di Cinemazero, la collaborazione di Rai Teche ed il patrocinio del Comune di Cordenons.

INFO: Centro Culturale Aldo Moro a Cordenons, Via Traversagna 4 (tel. 0434.932725)

Leggi le Ultime Notizie >>>