Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 24 Ottobre 2007

Bookmark and Share

La tradizione risorgimentale nella resistenza italiana nella Venezia Giulia

monumento bersaglieri

Trieste (TS) - L’Associazione Volontari per la Libertà e il Centro di Documentazione della Cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata organizzano per questo giovedì 25 ottobre alle ore 17:00, presso la Libreria Minerva di Trieste, un incontro su “La tradizione risorgimentale nella resistenza italiana nella Venezia Giulia”. Relazioneranno sul tema i professori Giulio Senardi e Fabio Todero, mentre presiederanno all’incontro Renzo Codarin, presidente del CDM e Fabio Forti, presidente dell’AVL di Trieste.
Con l’incontro di giovedì, le due Associazioni continueranno così a proporre delle iniziative tese a mettere in luce il valore civile e culturale nella Resistenza patriottica nella Venezia Giulia, un argomento le cui vicende non sono ad oggi ancora molto note, ma più spesso volutamente accantonate e rimosse. Il precedente incontro sul tema, tenutosi il 21 giugno 2007 sempre a Trieste, affrontò quindi per la prima volta un tema difficile con la necessità di sollecitare e promuovere momenti di riflessione di carattere scientifico e testimonianze su eventi troppo a lungo trascurati.
Attraverso la storia si intende ricordare persone e circostanze di un capitolo glorioso e contemporaneamente tragico di Patrioti che volevano, anche in queste terre di confine, fare come nelle altre parti del Paese: contribuire al riscatto della Patria e rinsaldare il profondo legame che da sempre univa queste popolazioni all’Italia.

Leggi le Ultime Notizie >>>