Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 26 Ottobre 2007

Bookmark and Share

Giuseppe Garibaldi. La dimensione europea e nazionale dell’Eroe dei due mondi

Giuseppe Garibaldi

Trieste (TS) - Sabato 27 ottobre, alle ore 17, presso il Circolo Ufficiali di Trieste in via Dell’ Università 8, in occasione del Bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi, l’Associazione degli Onorevoli Colonnelli del Kentucky organizza una conferenza dal titolo “Giuseppe Garibaldi. Dimensione europea e nazionale dell’Eroe dei due mondi”. All’incontro prenderanno parte, in qualità di relatori, Pietro Pistelli che parlerà su “La figura di Garibaldi nel quadro del Risorgimento Italiano”, Franco Kanzian con una relazione su “Garibaldi e la Trieste cosmopolita” e infine Adriano Papo con un intervento su “Garibaldi tra Italia ed Ungheria”. Seguirà un concerto del flautista Giorgio Blasco e della pianista Sara Sponchiado.

Durante la conferenza verranno analizzati la figura di Giuseppe Garibaldi ed i principi di libertà e di democrazia che si sono affermati durante il Risorgimento e che stanno alla base dell’Unione Europea.
Il dott. Pietro Pistelli, di Pesaro, è uno dei maggiori conoscitori della vita di Garibaldi. Giornalista pubblicista è stato per 15 anni collaboratore fisso del “Messaggero” di Roma. Ha ricoperto la carica di Responsabile dei rapporti internazionali dell’Associazione Nazionale Garibaldina. Autore di diversi libri di storia risorgimentale, ha collaborato con Bettino Craxi nella stesura della vita di Garibaldi, rimasta poi incompiuta per la prematura scomparsa dello statista. Ha organizzato diversi convegni garibaldini nelle regioni Marche, Romagna, Lazio, Sardegna e Sicilia. E’ tuttora impegnato nelle iniziative del Bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi, delle quali è responsabile per la regione Marche e per la Repubblica di San Marino.
Il dott. Franco Kanzian, laureato all'Università degli Studi di Trieste in Storia Contemporanea .Si occupa, da alcuni anni, di formazione sia nell'ambito universitario che nel settore privato. Guida turistica del Friuli Venezia Giulia dal 1997 per le lingue inglese e sloveno. Ha collaborato a varie mostre di carattere internazionale in Trieste. Lavora nel campo del turismo incoming e della promozione turistica con importanti Tour Operators.
Il prof. Adriano Papo è Professore presso l’Università degli Studi di Udine. E’ socio fondatore e primo presidente dell’Associazione Culturale Italoungherese del Friuli Venezia Giulia «Pier Paolo Vergerio». Ha partecipato alla costituzione dell’Associazione Italiana Studi di Storia dell’Europa Centrale e Orientale (AISSECO). Fa parte del Consiglio direttivo dell’Istituto di storia per il Risorgimento italiano, Comitato di Trieste e Gorizia. Ha organizzato importanti convegni di studi internazionali ed ha pubblicato numerosi lavori su temi riguardanti le relazioni storiche italoungheresi. E’ coautore con Gizella Nemeth Papo di vari libri storici.

Leggi le Ultime Notizie >>>