Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 17 Novembre 2013

Bookmark and Share

75 musicisti in lizza per il Premio "Pecar" e il Concorso pianistico "Città di Gorizia"

Premio Giuliano Pecar 2013 - 13ª edizione

Gorizia (GO) - Giunge alla tredicesima edizione nel novembre del 2013 il doppio appuntamento internazionale con il pianoforte, promosso a Gorizia dall’Associazione culturale musicale “Florestan” e dal Kulturni center “Bratuz”. Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre 2013, si sfideranno i quaranta pianisti iscritti alla tredicesima edizione del Premio internazionale di interpretazione pianistica “Giuliano Pecar”, intitolato alla memoria dell’imprenditore goriziano del settore musicale, cultore e appassionato sostenitore della diffusione dell’arte e della cultura musicale.

Le eliminatorie sono in programma lunedì 18 novembre alle 16 e martedì 19 in tre sessioni, alle 9, alle 15 e alle 20.30 al Kulturni center “Bratuz” di Gorizia. I concorrenti iscritti provengono da Armenia, Bielorussia, Canada, Cile, Cina, Corea del Sud, Francia, Giappone, Italia, Kazakistan, Mongolia, Olanda, Romania, Russia e Ucraina. L’edizione 2013 sancisce l’ingresso del Premio Pecar nella Alink-Argerich Foundation (AAF), centro informativo e di servizi per musicisti e concorsi: la struttura assicura visibilità e circuita informazioni a livello mondiale sulle competizioni musicali. Il Premio Pecar ne è membro dal dicembre del 2012.

Accanto al Premio Pecar, ritorna il Concorso pianistico internazionale “Città di Gorizia”, che fin dalla prima edizione ha affiancato il “Pecar”. Il concorso conferma la sua formula articolata in quattro categorie per fasce d’età: categoria A per under 9 (nati dal 1° gennaio 2004), categoria B per under 12 (nati dal 1° gennaio 2001), categoria C per under 15 (nati dal 1° gennaio 1998) e categoria D per under 18 (nati dal 1° gennaio 1995).
L’appuntamento conclusivo è in programma venerdì 22 novembre alle 20.30 al Kulturni center “Bratuz” di viale XX Settembre con la cerimonia di premiazione e il concerto dei vincitori. Presenta la serata Roberta Zona.

I due concorsi sono realizzati con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Gorizia – Assessorato alla Cultura, del Comune di Gorizia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, e di numerosi sponsor privati. La manifestazione musicale si svolge con la collaborazione del Centro sloveno di educazione musicale “Emil Komel” di Gorizia.

I 75 concorrenti complessivamente iscritti alle due manifestazioni musicali pianistiche si esibiranno davanti alla giuria, presieduta da Pavel Gililov (Germania), titolare della cattedra di pianoforte alla Musikhochschule di Colonia e docente al Mozarteum di Salisburgo, direttore artistico del concorso pianistico internazionale “Ludwig van Beethoven” di Bonn. La commissione giudicatrice è composta da Klaus Kaufmann (Austria), concertista e docente al Mozarteum di Salisburgo, Massimo Gon (Italia), concertista e docente al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste, Vincenzo Balzani (Italia), concertista e docente al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano; Siavush Gadjiev (Russia-Italia), il noto pianista e didatta, goriziano d’adozione, che del concorso è il direttore artistico e l’ideatore fin dalla prima edizione.

Tutte le fasi di concorso si svolgeranno al Kulturni center “Lojze Bratuz” (viale XX Settembre, 85) a Gorizia, da lunedì 18 novembre 2013. Le audizioni di concorso sono aperte al pubblico sia nelle tre fasi del Premio Giuliano Pecar (eliminatoria, semifinale e finale) sia nelle prove di concorso del Concorso Città di Gorizia, in programma da giovedì 21 novembre.


INFO/FONTE: Ufficio stampa Premio Giuliano Pecar 2013

Leggi le Ultime Notizie >>>