Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Notizie > Incontri > 20 Settembre 2013

Bookmark and Share

Pordenonelegge 2013: incontro con Valentino Mercati, fondatore e presidente di "Aboca"

Valentino Mercati

Pordenone (PN) - La pratica delle erbe officinali risale ormai all'alba dei tempi quando le conoscenze mediche passavano attraverso l'uso di infusi, piante, radici e rimedi naturali. Riappropriarsi delle tradizioni per scoprire il valore prezioso delle coltivazioni naturali sarà al centro dell'incontro di sabato al Palazzo della Provincia alle 15.30 con Valentino Mercati il fondatore e presidente di "Aboca", una delle più conosciute aziende di prodotti naturali da ormai 30 anni sul mercato e la saggista ed esperta della tradizione officinale Erika Maderna.

Si parlerà della tradizione delle erbe e la coltivazione del nuovo in un intreccio tra natura e cultura che rinnova la conoscenza, l'esperienza e il piacere della vita verde. Tutti hanno un ricordo di vecchi rimedi popolari che utilizzano le erbe soprattutto quelle più comuni che crescono dove abitiamo. Se poi a questo si aggiunge anche il tocco femminile, l'uso delle piante officinali assume una visione particolare. A raccontarla Erika Maderna che presenterà il suo libro “Le Medichesse. La vocazione femminile alla cura” edito da Aboca un viaggio nella vocazione femminile per la medicina che vanta una storia lunga e affascinante che arriva fino alle radici delle civiltà. Nel corso del tempo le donne hanno vestito i panni della maga, della sacerdotessa, ostetrica, erborista, monaca, alchimista, compilatrice di ricettari tutte attività, hanno preparato elisir amorosi e distillato pozioni per la fertilità sono state protagoniste nelle pratiche quotidiane legate alla vita e alla cura.


Valentino Mercati è il fondatore di ABOCA S.p.A. Società Agricola, azienda leader nella produzione di Dispositivi Medici, Integratori alimentari e cosmetici a base di complessi molecolari vegetali utili per la salute e distribuiti sia in Italia che all'estero nei canali di vendita professionali: farmacia, parafarmacia, erboristeria. Dopo più di 30 anni di esperienza nel settore delle erbe medicinali, attualmente presta la sua competenza e passione allo sviluppo di nuove start-up per la ricerca scientifica sul mondo del naturale.
Come attuale Presidente di Aboca dirige, coadiuvato dai figli e dalla moglie, il gruppo ormai leader indiscusso a livello europeo. L’azienda è presente in 15 Paesi nel mondo e conta ormai più di 500 dipendenti.
La sua passione e la sua curiosità gli hanno permesso di raggiungere importanti risultati, oltre che nella ricerca moderna, anche in quella storica. Dal suo desiderio di documentare il millenario rapporto tra l’uomo e le piante medicinali è nato nel 2002 Aboca Museum, il Museo delle Erbe, situato nel centro storico di Sansepolcro e visitato ogni anno da migliaia di visitatori. Appassionato di testi antichi, che ha studiato e collezionato nel tempo, ha dato vita alla Biblioteca Antiqua, cuore pulsante di Aboca Museum e sede del Centro Studi Storici, attorno al quale gravitano studiosi di fama nazionale ed internazionale. Parallelamente, ha sviluppato il settore dell’editoria con riproduzioni in facsimile di antichi erbari e florilegi, e anche di pubblicazioni scientifiche mirate alla divulgazione del sapere fitoterapico.

Erika Maderna è nata a Lodi nel 1972. Laureata in Etruscologia e Archeologia Italica all’Università di Pavia, si è stabilita anni fa nella Maremma toscana, spinta dal richiamo della terra degli Etruschi. Vive a Grosseto, dove insegna e scrive.Nel 2007 ha pubblicato la prima traduzione italiana del trattato bizantino di Giovanni Lido Sui segni celesti (Edizioni Medusa), testo di letteratura oracolare sui segni divini e la loro interpretazione, che riporta alle origini dell’arte divinatoria nel mondo etrusco.Si è in seguito appassionata alla storia della cosmesi antica e degli aspetti simbolici degli aromi, tematiche approfondite in Antichi segreti di bellezza: l’eredità cosmetica del mondo mediterraneo antico (Aldo Sara Editore, 2005) e, nel 2009, con Aromi sacri Fragranze profane: simboli, mitologie e passioni profumatorie nel mondo antico (Aboca Edizioni), un viaggio attraverso l’immaginario aromatico delle civiltà del passato. La sua ultima pubblicazione è Medichesse. La vocazione femminile alla cura (Aboca Edizioni), un omaggio al contributo straordinario delle donne al sapere medico, erboristico e cosmetico della tradizione occidentale.

Leggi le Ultime Notizie >>>