Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 21 Agosto 2013

Bookmark and Share

Spurg - Spazi Urbani in Gioco 2013: gli appuntamenti del 22, 23 e 24 agosto

Spurg - Spazi Urbani in Gioco

Trieste (TS) - Proseguono gli appuntamenti della 12ª edizione di “Spurg - Spazi Urbani in Gioco”, il programma estivo di animazione per bambini e famiglie che si svolge negli spazi verdi pubblici, giardini e parchi urbani del nostro territorio, realizzato dal Comune di Trieste-Area Educazione in co-organizzazione con diverse associazioni cittadine di volontariato.

Nella giornata di giovedì 22 agosto, il Draghetto verde di “Spurg” interverrà:
- dalle ore 9.15 alle 12.15, allo stabilimento balneare “Alla Lanterna”, con “Una Linea Azzurra sul mare”; giochi, musica e letture sull’acqua, per bambini e famiglie. Tra le attività: lavori di piegatura, disegni e coloriture, costruzioni di collanine, giochi tradizionali “del tempo che fu” (manette, girandole, tria ecc.), giochi di prestigio, fiabe animate, giocare con i cani, capire le piante. A cura dell’Associazione “Linea Azzurra”, con la collaborazione dell’Unità cinofila comunale e dei volontari di “Stella Alpina", Nati per leggere e A.L.M.A.;
- dalle ore 17 alle 18, all’area verde del Centro Civico di Altipiano Est a Opicina (via Doberdò 20/3), con “Le avventure di Gocciolina”; laboratori ludici e artistici, stavolta sul tema “Miscugli e mescolazioni. Cosa succede se mescoliamo l'acqua a un’altra materia?”. Con giochi di gruppo e individuali per sperimentare le buone abitudini e non sprecare l'acqua risorsa così preziosa; per bambini da 3 a 8 anni, a cura dell’Associazione “Family Garden”;
- dalle ore 17.30 alle 19, al giardino di via Orlandini, con “Aquapark con Bubi”; laboratori artistici, letture, semplici esperimenti scientifici e la creazione di… enormi bolle di sapone! Per bambini da 3 a 10 anni, a cura dell’Associazione culturale “Viva TS”.

Inoltre, sempre nel pomeriggio-sera di giovedì 22, un appuntamento del parallelo programma di “Spurg – Scuole”, attivato nei giardini scolastici aperti per l’occasione, sugli stessi temi generali di “Spurg 2013” (l’acqua quale risorsa universale e le piante aromatiche e il loro utilizzo):
- dalle ore 17 alle 21.30, al giardino della Scuola dell’infanzia “Sergio Laghi”, in Strada di Fiume 53, i giochi e le animazioni di “Giardino Felice”, a cura della locale Associazione dei Genitori.

Nel pomeriggio di venerdì 23 agosto, il Draghetto verde di “Spurg” sarà presente:
- dalle ore 18 alle 20, al Parco di San Giovanni (nel piazzale antistante il “mini mu”), con “L’acqua e gli aromi, nel gioco e nell’arte”, laboratori di creatività ludici e artistici, stavolta sul tema “Schizzi e frottages”; per bambini dai 5 anni, a cura del “Gruppo Immagine” (in caso di maltempo, al “mini mu”, museo dei bambini).

Nella mattinata di sabato 24, Draghetto “attivo” in due diversi giardini:
- dalle ore 9.30 alle 12.30, nel Giardino di via San Michele, con “Acqua e Menta”, iniziativa curata da AnDanDes che attiverà contemporaneamente due laboratori: “In s(i)eme”, per bambini da 0 a 6 anni, dedicato alla manipolazione e intreccio della lana cardata e alla realizzazione di vasi galleggianti per piante aromatiche e fiori; e “Acquerelli e aromi”, per bambini dai 6 ai 12 anni, per apprendere la tecnica dell'acquerello nell'”isola” delle piante aromatiche del Giardino, nell’ottica della “pittura pedagogica” secondo il metodo Steiner–Waldorf;
- dalle ore 10 alle 11.30, all’area giochi di Villa Revoltella, con “Alla scoperta degli aromi”, “orienteering” aromatico (riconoscimento delle piante aromatiche, riproduzione con i pastelli delle diverse piante, gioco di orienteering nel parco alla ricerca di alcune essenze) più altri laboratori sulle piante, l’acqua, collages in tema, proposte di arredi verdi per la città, un viaggio in forma di gioco in un’Isola del “Tesoro” (l’acqua); per bambini dai 4 ai 12 anni, a cura del Comitato Pro Fondazione Elic.

A tutte le iniziative, sia nei parchi che nei giardini delle scuole, potranno partecipare bambini di ogni rione, scuola o zona della città, purchè accompagnati da un familiare. Tutti gli incontri sono ad accesso libero e gratuito e saranno sospesi solo in caso di maltempo.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>