Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 03 Luglio 2013

Bookmark and Share

Notte dei Saldi 2013: sabato 6 luglio "shopping sotto le stelle" fra musica, balli e divertimento

di Claudio Bisiani

"Notte dei Saldi" a Trieste

Trieste (TS) - Le coinvolgenti atmosfere "vintage" degli anni '50 e '60 coloreranno la Notte dei Saldi 2013, che torna sabato 6 luglio nelle vie e nelle piazze del centro di Trieste. Il tradizionale appuntamento con lo “shopping sotto le stelle” – promosso dall'Assessorato allo Sviluppo e Attività Economiche del Comune di Trieste, in collaborazione con Promotrieste, Trieste Terminal Passeggeri e con il sostegno della Confcommercio provinciale – è stato presentato stamattina in Municipio dagli assessori Edi Kraus ed Elena Marchigiani.

Dalle 20 alle 24 di sabato prossimo, infatti, un numero ancora più ampio di strade del centro verrà chiuso al traffico veicolare, da un lato per consentire gli acquisti ai triestini e ai numerosi turisti attesi in città, dall'altro per valutare gli effetti reali della “pedonalizzazione” in vista dell'approvazione del nuovo Piano del Traffico all'ordine del giorno della seduta del Consiglio Comunale in agenda lunedì 8 luglio. L'area pedonalizzata riguarderà nello specifico Corso Italia, piazza Tommaseo, le vie Canalpiccolo, Mazzini, Imbriani, Roma, Machiavelli, San Lazzaro, Torre Bianca, XXX Ottobre, della Zonta, Cavana e Madonna del Mare. In tutta la zona interessata saranno in vigore divieti di sosta e alcuni sensi unici, mentre il servizio di trasporto pubblico verrà comunque assicurato su percorsi alternativi fino al termine regolare delle corse. Per agevolare l'afflusso degli acquirenti nei negozi e nei pubblici esercizi – che potranno restare aperti fino all'1 di notte – Saba Italia spa applicherà delle tariffe agevolate per gli automobilisti nei parcheggi di Foro Ulpiano, Silos, Ospedale Maggiore e San Giacomo. E capillare sarà anche l'impegno della Polizia Municipale per fornire informazioni ai cittadini e dell'Acegas Aps per garantire la raccolta dei rifiuti durante e subito dopo la chiusura della manifestazione.

Il “sabato dei saldi” a Trieste verrà allietato da un ampio e variegato cartellone di iniziative per adulti e per bambini, curate dalla Greco Show Agency e dalla DaSpe-Danza Spettacolo. Il programma della serata (dalle 21 alla mezzanotte), ha spiegato Eleonora Violin direttrice artistica della DaSpe, sarà incentrato in particolare sulla riscoperta dei mitici anni Cinquanta e Sessanta. In Largo Barriera e in prossimità di Passaggio Joyce (“Ponte curto”), ad esempio, avranno luogo due esibizioni di artisti di piano bar con un repertorio musicale tipico di quel periodo, mentre piazza Ponterosso e piazza Goldoni faranno da palcoscenico ad un'esposizione di vetture e motocicli d'epoca. Via delle Torri sarà invece riservata ai più piccoli e alle famiglie con l'area “Giochi del passato” per riscoprire come ci si divertiva una volta (yo-yo, trottole, hoola hop), e ancora in piazza Cavana si terranno lezioni di ballo twist, rock'n'roll, lindy hop e jive con esibizioni di maestri e summer vintage show. I professionisti dell'immagine saranno a disposizione delle passanti nel “Vintage Corner” di Largo don Bonifacio (all'inizio del viale XX Settembre) per truccarle e trasformarle in autentiche pin up, mentre in piazza della Borsa – attorno a una Cadillac rosa Sedan de Ville del 1958 – si scateneranno in stile “Grease” le ballerine della DaSpe. Ancora divertimento e gag comiche con le esibizioni itineranti del gruppo “Pin Up-Cherry Pie” e in Piazza Sant'Antonio (alle ore 22 e 23) con due originali “Sand Show”, spettacoli con la sabbia, dell'artista Paolo Carta.

Non mancherà, come ogni “Notte dei Saldi”, la trascinante musica di RadioPuntoZero all'angolo fra via Roma e Corso Italia – con esibizioni di zumba e tango, distribuzione di gadget e dolcetti offerti da Eppinger –, mentre ben 65 vetrine di “Godina” ospiteranno la mostra fotografica “Trieste negli anni '50 e '60” curata da Ugo Borsatti. E saranno due, infine, i punti “ristoro” dove dissetarsi gratis con bibite rigorosamente vintage, come cedrata, gazzosa, chinotto o sanguinella: in piazza della Repubblica dalle 21.30 e in via Carducci (di fronte a “Godina”) dalle 22.30.

Ai tanti appuntamenti previsti nella serata di sabato 6 luglio si aggiungono inoltre le premiazioni del festival cinematografico “Maremetraggio” (ore 20) e il concerto dei '60 Ruggenti (ore 21.30), entrambi in piazza Verdi.

Alla presentazione della Notte dei Saldi 2013 in Municipio è intervenuto, fra gli altri, il presidente provinciale dell'associazione Commercianti al dettaglio Mauro Di Ilio, che si è detto fiducioso per la buona riuscita della manifestazione: «Un appuntamento molto atteso dai commercianti e dai cittadini che ci auguriamo possa ripetere il grande successo ottenuto nelle passate edizioni».

Leggi le Ultime Notizie >>>