Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 18 Giugno 2013

Bookmark and Share

"Oggi si legge": quattro appuntamenti dal 21 giugno al 4 luglio alla Libreria Editrice Goriziana

Copertina del volume "Pier Paolo Pasolini" di Guido Santato

Gorizia (GO) - Tra giugno e luglio, quattro appuntamenti da non perdere per il pubblico di lettori appassionati alla LEG – Libreria Editrice Goriziana (corso Verdi 67, Gorizia).

Venerdì 21 giugno 2013 alle 18, incontro dedicato alle meridiane, gli antichi strumenti di misurazione del tempo, dal fascino immutato: sarà presentato il volume "Le ore del sole – Meridiane del Friuli e della Venezia Giulia" (Circolo culturale Navarca, Aiello del Friuli) di Aurelio Pantanali, autorevole esperto della materia. Insieme all’autore sarà presente Renato Devetak, studioso di meridiane che, nella provincia di Gorizia, ha catalogato una trentina di questi strumenti.

Lunedì 24 giugno 2013 alle 18, il giardino interno della LEG farà da cornice alle avvincenti vicende del thriller storico "Divorati dal dragone" (Bompiani) di Sergio Campailla. Tra Firenze e Roma nel cuore del Rinascimento, tra gli eccessi di papa Borgia, il fantasma del duca Valentino, l’ossessione ascetica di Savonarola, la competizione e l’invidia degli artisti che culminano nella gara tra Leonardo e Michelangelo con la sfida tra la Battaglia di Anghiari e la Battaglia di Cascina, si alimenta la corrente narrativa del romanzo di Campailla, scrittore e saggista di vaglia, già docente universitario, il cui nome è indissolubilmente legato a quello del filosofo goriziano Carlo Michelstaedter, al quale l’autore ha dedicato ampia parte della sua attività. Campailla converserà con lo studioso goriziano Fabrizio Meroi. Introdurrà Marco Menato, direttore della Biblioteca statale isontina che organizza l’incontro insieme alla LEG e all’Istituto per gli incontri culturali mitteleuropei.

Giovedì 27 giugno 2013 alle 18, in collaborazione con il Centro studi “Pier Paolo Pasolini” di Casarsa della Delizia e con la Biblioteca statale isontina, è in programma la presentazione del volume "Pier Paolo Pasolini – L’opera poetica, narrativa, cinematografica, teatrale e saggistica. Ricostruzione critica" (Carocci) di Guido Santato: il volume presenta, attraverso un’analisi rigorosa e insieme ricca di contributi critici innovativi, un profilo completo e aggiornato dell’opera di Pasolini. Con l’autore converseranno Angela Felice, direttrice del Centro studi di Casarsa, e Giampaolo Borghello dell’Università di Udine.

Giovedì 4 luglio 2013 alle 18, l’appuntamento sarà dedicato all’ultima fatica editoriale della scrittrice e giornalista Marina Silvestri, "Ambraverde" (Palombi, 2013), che riporta alla luce la storia di Elvira Bascar, una donna nata a Gorizia nel 1866 – negli anni in cui la città ospitava i Borboni di Francia in esilio – che sarà istitutrice a Catania, poi cameriera personale di Olga Moravia Veneziani (madre di Livia, futura moglie di Italo Svevo), e morirà nel 1966 a Isola d’Istria, territorio ormai di appartenenza alla Jugoslavia di Tito. Con l’autrice ne parleranno Costanza Fabrissin e lo storico Sergio Tavano; introdurrà Marco Menato, direttore della Biblioteca statale isontina che organizza l’incontro insieme alla LEG.

Ingresso libero e aperto a tutti; al termine di ogni incontro, un brindisi alle buone letture.


Informazioni:
LEG – Libreria Editrice Goriziana
tel: 0481.539210
eventi@leg.it
www.leg.it

Leggi le Ultime Notizie >>>