Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 08 Settembre 2007

Bookmark and Share

Progetto MAQÔR: si ricordano don Gilberto Pressacco e padre David Maria Turoldo

Padre David Maria Turoldo

Codroipo - Passariano (UD) - Un ciclo di nuovi eventi culturali e spettacolari scandirà le prossime settimane, nell’ambito del Progetto MAQÔR, promosso dall’Associazione don Gilberto Pressacco per il coordinamento del presidente prof. Angelo Vianello, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Udine, i Comuni di Codroipo e Sedegliano. Fra gli appuntamenti del mese spicca senz’altro la commemorazione di don Gilberto Pressacco, venerdì 14 settembre, alle 17, nella Sala Riunioni di Villa Manin di Passariano, nel decimo anniversario della scomparsa dell’indimenticato sacerdote-studioso, figura poliedrica e brillante per gli studi e le ricerche inesauste condotte nel corso di tutta la sua esistenza. Al ricordo ed alle testimonianze intorno a don Gilberto, con l’intervento di Giancarlo Tonutti su “L’attualità del pensiero di don Gilberto Pressacco”, farà seguito l’incontro con lo studioso Claudio Ciancio, che interverrà su “Del male e di Dio”. Venerdì 21 settembre, a Udine, ospite di Maqôr 2007 sarà la docente universitaria di storia greca e romana Marta Sordi, che presenterà una relazione ricca di suggestioni storiche intorno al tema “Pietro a Roma”.
Ma è sabato 8 settembre che si aprirà il cartellone della nuova stagione di Maqôr 2007, con l’appassionato omaggio organizzato per Padre David Maria Turoldo, “L’aurora che attendo”, un allestimento di produzione dell’Associazione culturale “don G. Pressacco”, articolato in musiche e letture e realizzato, su proposta dei Servi di Maria della B.V. delle Grazie di Udine, in sinergia con l’Associazione Culturale David Maria Turoldo e il Progetto Integrato Cultura. Nella sede di Casa Turoldo a Coderno di Sedegliano, con inizio alle 20.30 andrà dunque in scena questa speciale partitura di letture e canti legati alle radici friulane, diretta da Loriano Della Rocca. Protagonisti Francesca Ballico, Davide Calabrese, Gilberto Colla e Loriano Della Rocca, su drammaturgia curata da Sandro Azaele e Loriano Della Rocca. Musiche dal vivo del “Coro G.B. Candotti” di Codroipo, diretto da Liliana Moro, e della “Schola aquileiensis” di Udine, diretta da Claudio Zinutti. La rappresentazione non persegue intenti biografici, né esaustivi nella rievocazione del pensiero e della poetica di Turoldo. Le letture proposte sono intese principalmente come un excursus all'interno del vasto mondo di profonde e articolate riflessioni di altri autori friulani. Si è cercato di stimolare alcuni approfondimenti sull’identità e sulle antiche radici, attraverso alcuni brani tratti anche da don Pressacco e da Pierpaolo Pasolini. Turoldo è un virgulto profetico divenuto “Patriarca” della terra aquileiese del Duemila: con il suo senso biblico ha ben raccontato il ruolo e la tempra dei friulani; Pressacco ha colto alcune radici storiche di ciò che Turoldo e Pasolini esaltavano e paventavano; Pasolini si è fatto profeta laico per dirci cosa abbiamo perso e quali effetti ha su di noi cedere alle tentazioni della tecnica. L’accostamento di questi tre autori proietta nuova luce e aiuta a capire i tratti di un'antica spiritualità friulana – l’antico mistero contadino e il rustico amore che sostenevano un primitivo desiderio di purezza - ormai si diluita lungo la grande corrente omologante della “tecnica”. “L’aurora che attendo”, si sviluppa in quattro nuclei principali che si richiamano a vicenda: dopo una prima breve introduzione, si passerà ad esaminare il tema dell’emigrazione del popolo friulano. Una sorta di “emigrazione dell'anima” per approdare a un approfondimento spirituale all'interno di una sezione biblica tutta turoldiana, e quindi ad un affondo nelle radici storiche meno esplorate. Infine ci si accosterà ad una lettura del presente in chiave pasoliniana nell’ambito della globalizzazione, con la speranza che risulti utile per ulteriori riflessioni sul Friuli e sul presente.

Leggi le Ultime Notizie >>>