Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 30 Aprile 2013

Bookmark and Share

Figureinfesta 2013: Altan colora la sua città con un murales di 24 metri

Altan con la sua Pimpa

Gorizia (GO) - Un coloratissimo murales di 24 metri disegnato dal grande cartoonist e colorato da centinaia di studenti delle scuole goriziane sarà l’immagine della 3^ edizione di Figureinfesta a Gorizia, la manifestazione promossa dal CTA e dall’Associazione Puppet con l’Assessorato regionale all’Istruzione, la Provincia e il Comune di Gorizia, e con la collaborazione dell’ERT - Teatro e Scuola, a conclusione del programma di “Pomeriggi a Scuola 2012-2013”.

Figureinfesta 2013 prenderà il via alle 9.30 di venerdì 3 maggio, davanti al Comune di Gorizia (arrivo pullman e inizio percorso fra le vetrine del centro), dove si incontreranno tutti i ragazzi, con i loro insegnanti e ai conduttori dei laboratori proposti quest’anno dal Cta Gorizia: Chris Gilmour, Gek Tessaro, Antonella Caruzzi, Aldo Tarabella, Adriana Vasques e Matteo Sgobino. Sarà l’occasione per presentare i risultati di tutte le attività proposte dal progetto Pomeriggi per le scuole, rivolto alle scuole dell'infanzia e alle scuole primarie di Gorizia e della provincia: coinvolti un migliaio circa, fra studenti e insegnanti. I lavori realizzati dai bambini nell’ambito del laboratorio di sculture di cartone condotto da Chris Gilmour saranno esposti nelle vetrine del centro, mentre i grandi manifesti realizzati con Gek Tessaro – affissi, nel corso della stagione, per promuovere gli spettacoli di “Pomeriggi d’inverno”, saranno esposti presso i giardini pubblici.

Il festoso corteo di giovani e giovanissimi si muoverà verso Piazza Vittoria: alle 11 sono previsti i saluti dei promotori di Figureinfesta e subito dopo gli studenti esporranno pubblicamente la ‘loro’ città: quella disegnata da Altan, e colorata in queste settimane dai bambini attraverso la predisposizione di 34 pannelli alti 2,40 metri e larghi 70 centimetri, per un murales che toccherà, complessivamente, una lunghezza di 24 metri. Gran finale con la “filastrocca della città”, una partitura corale dedicata ai rumori che rendono viva una città – dal drin-drin della bicicletta al clacche-clacche del treno, dal po-ti-po-ti-po dei pompieri al din-don-dan delle chiese - per centinaia di giovani ugole, scritta su testo di Antonella Caruzzi da Aldo Tarabella, storica ‘griffe’ delle produzioni Cta, noto per aver composto le musiche di grandi pièces teatrali.

A Figureinfesta 2013 partecipano gli allievi delle Scuole dell’infanzia “Agazzi”, “Ancelle del bambino Gesù”, “Boemo”, “Boemo”sezione staccata di via Bgt Avellino, “Bosco incantato”, “Clemente”, “De Gasperi” di Farra d’Isonzo, di via forte del bosco , “Furlani”, di via Garzarolli , Scuola dell’infanzia di Gradisca d’Isonzo, “Maria Immacolata” di Monfalcone, “Fabiani, Scuola dell’infanzia di Mossa, “Nostra Signora”, Scuola dell’infanzia di Sant’Andrea sezione italiana, di Sant’Andrea sezione slovena, “San Rocco” “Tommaseo” di San Lorenzo, e delle Scuole Primarie “Alighieri di Gradisca d’Isonzo, “Frinta”, “Fumagalli”, “Manzoni” di Cormons, “Orsoline”, “Pecorini”T.N., “Pecorini “T.P., , “Rismondo”, “Ungaretti”. E sono una trentina gli esercenti del centro storico goriziano che hanno aderito a Figureinfesta 2013 ed esporranno, da venerdì 3 maggio, i lavori dei laboratori Cta.


INFO: CTA, tel 0481 537280, www.ctagorizia.it, info@ctagorizia.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>