Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 14 Agosto 2007

Bookmark and Share

Cello&Music Festival: dopo i workshop grande attesa, dal 16 al 26 agosto, per i concerti dei docenti

il violoncellista Vasja Legisa

S. Giovanni di Duino, Gorizia, Cormons (GO) - E’ partita domenica 12 agosto la 3ª edizione del Festival organizzato dall’Orchestra Filarmonica Città di Monfalcone e dall’Associazione “Cello & Music” e finanziata in parte dal progetto Interreg IIIa Italia-Slovenia.
I workshop di violino, violoncello, fagotto, didattica musicale degli strumenti ad arco e fiati e musica da camera sono dedicati principalmente ai giovanissimi e vengono tenuti da professori di musica provenienti da Austria, Germania, Slovenia e Italia. Seguiranno i saggi dei partecipanti che verranno svolti dal 24 al 26 agosto a Gorizia (Musei di Borgo Castello), a Cormons (nella Chiesa di Subida) e nel Castello di Dobrovo, in Slovenia. E soprattutto gli attesi concerti dell’ Orchestra del Festival costituita da alcuni tra i maggiori insegnanti e i più promettenti giovani talenti europei.
A dare il “la” alla manifestazione - il cui alto livello qualitativo è garantito dalla presenza di docenti di caratura internazionale - saranno i workshop con prove orchestrali che per tutta la settimana si terranno a partire dal 12 agosto presso la sala del coro "Fantje izpod Grmade" di Duino (Trieste) e che si concluderanno con i concerti in programma dal 16 al 26 agosto.
Molti gli artisti di livello internazionale coinvolti nel progetto in qualità di docenti ai workshop ed esecutori orchestrali nei concerti dell’Orchestra del Festival che avranno per teatro i suggestivi scenari della Chiesa di San Giovanni Battista di San Giovanni di Duino (Trieste) e della splendida Chiesa di Biljana (Dobrovo - Slovenia) il 16 e 17 agosto. Tra questi, si segnalano Gregor Traven, primo violino dell'Orchestra dell'Opera di Lubiana (Slovenia) - già membro del Bruckner Orchester di Linz (Austria), che vanta un prestigioso curriculum di studi al Mozarteum di Salisburgo (Austria); Tigran Mikaelyan, musicista di origini armene che da anni insegna al Konservatorium di Amburgo (Germania) ed è richiestissimo primo violino e in varie orchestre da camera; Tamara Tasev, violista dell’ Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione slovena e Zlatko Kaucic, noto percussionista, jazzista e compositore sloveno.
A questi si aggiungono validissimi musicisti tedeschi, sloveni (da Lubiana, Maribor, Ajdovscina e Celje) e italiani (corregionali di Gorizia e Udine e Caltanissetta).
L'Orchestra del Festival Cello&Music nasce in seno alla manifestazione dall’entusiasmo e dall'iniziativa del direttore artistico, il maestro Vasja Legisa. I membri sono giovani professionisti che svolgono la loro attività di professori d'orchestra, solisti e cameristi in varie città e importanti centri europei della musica classica. L'Orchestra, il cui organico varia di anno in anno, è aperta ai musicisti di tutte le nazioni. La diversità di lingua e provenienza costituisce infatti un arricchimento per i membri, cresciuti in un ambiente musicale internazionale.
Direttore e ideatore dell’Orchestra del Festival dal 2005, organizzatore della manifestazione e insegnate ai workshop è il noto violoncellista Vasja Legisa dell’Orchestra Filarmonica Città di Monfalcone. Nato a Trieste, si diploma in violoncello al Conservatorio di Rovigo. Ottiene il diploma di perfezionamento con lode all’Accademia Superiore di Musica di Winterthur e consegue quello di concertista alla “Robert Schumann Musikhochschule” di Düsseldorf. Ha concluso gli studi alla Rubin Academy di Tel Aviv. Fin da giovane ha partecipato a Masterclass dei più rinomati violoncellisti. Ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali di violoncello e musica da camera. Ha registrato numerose composizioni per violoncello e musica da camera per la Rai e la Radiotelevisone slovena. In Germania ha inciso il cd “Melodies” con propri arrangiamenti per violoncello e pianoforte dei Lieder di Brahms e Reger. Dall’età di 18 anni si esibisce in Italia, Slovenia, Svizzera, Germania e Israele tenendo importanti concerti per violoncello. Ha suonato con successo con l'Orchestra da Camera di Capodistria (Slovenia), le Orchestre sinfoniche di Laax, Arau e Winterthur (Svizzera), con l'Orchestra Camerata Labacensis di Lubiana (Slovenia) e l'Orchestra sinfonica di Belgrado (Jugoslavia). Nel 2003 si è esibito come solista con l'Orchestra “Holsteinisches Kammerorchester”. Da diversi anni si dedica all'attività didattica ad Amburgo e Lubecca.
Tutti i concerti sono a ingresso libero. Per ulteriori informazioni: www.orchestramonfalconese.com.

Leggi le Ultime Notizie >>>