Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 14 Agosto 2007

Bookmark and Share

A Ferragosto la Nuova Orchestra “Ferruccio Busoni” chiude SerEstate 2007

Nuova Orchestra “Ferruccio Busoni” diretta da Massimo Belli

Trieste (TS) - La rassegna SerEstate 2007 chiude i battenti mercoledì 15 agosto alle ore 21, in piazza Unità d’Italia, con il concerto della Nuova Orchestra da Camera “Ferruccio Busoni” diretta dal maestro Massimo Belli.
L’orchestra riprende le tradizioni artistiche della già esistente Orchestra “F. Busoni”, complesso storico fondato nel 1965 da Aldo Belli. In quarant’anni di attività l’Orchestra ha tenuto importanti concerti in Italia e all’estero, presentando al pubblico lavori dei più importanti compositori triestini: Viozzi, Bugamelli, Sofianopulo, Merkù, Zanettovich, Zafred, Pipolo, Coral, Levi ecc. collaborando con la radio e la televisione Italiana ed altre emittenti estere. L’ensemble è formata da affermati strumentisti che possono vantare una lunga esperienza concertistica nel campo solistico e che ricoprono ruoli di prestigio in formazioni cameristiche e importanti orchestre. L’orchestra ha inciso un cd per la casa discografica Velut Luna con Domenico Nordio, e con l’etichetta Rainbow, un cd con Lucio Degani e uno con Markus Placci. Il 25 ottobre 2005 per festeggiare il 40° anniversario di attività artistica dell'orchestra, si è tenuto un concerto al Teatro Verdi di Trieste che ha avuto un grande successo di pubblico e di critica, con la partecipazione straordinaria del violinista Salvatore Accardo.
Massimo Belli ha intrapreso lo studio del violino con il padre, proseguendo poi con B.Polli. Si è diplomato a pieni voti e lode sotto la guida di Renato Zanettovich al Conservatorio “B.Marcello” di Venezia. Ha seguito i corsi di perfezionamento a Fiesole con il Trio di Trieste, con Piero Farulli e all’Accademia Chigiana di Siena con Henryk Szeryng. E’ stato allievo per un biennio di Salvatore Accardo all’Accademia di Alto Perfezionamento “W.Stauffer” a Cremona. Premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha debuttato sedicenne al Teatro Politeama Rossetti di Trieste per la Società dei Concerti, in seguito ha suonato da solista, nelle più importanti piazza Unità d'Italiasale italiane (Teatro Verdi di Trieste, Teatro La Fenice di Venezia, Sala Bossi di Bologna, Sala Verdi del Conservatorio di Milano, Circolo della Stampa di Milano, Conservatorio di Torino, Teatro Litta di Milano, Castel Sant’Angelo a Roma, Festival di Todi, Estate Fiesolana, Sala dei Giganti a Padova, Aterforum di Ferrara ecc.) in tutta Europa, ex unione Sovietica, Turchia e Sud America.

Leggi le Ultime Notizie >>>