Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 11 Marzo 2013

Bookmark and Share

"Mercoledì del Conservatorio": percussion recital di Mario Castenetto al Tartini

Mario Castenetto

Trieste (TS) - Pagine musicali di Elliott Carter, Gordon Stout, Askell Masson, Mark Glentworth, Eckhard Kopetzki e Jorge Sarmientos risuoneranno nel percussion recital di Mario Castenetto in programma mercoledì 13 marzo, nell’Aula Magna del Tartini (via Ghega 12) alle 20.30, nell’ambito dei “Mercoledì del Conservatorio” inverno – primavera 2013. Ingresso libero (info tel. 040.6724911, www.conservatorio.trieste.it)

Classe 1988, Mario Castenetto si è diplomato nel febbraio 2012 in Strumenti a percussione al Conservatorio Tartini sotto la guida di Giorgio Ziraldo e attualmente frequenta il Biennio Specialistico sotto la guida di Fabiàn Pèrez Tedesco. Ha frequentato varie masterclass di percussioni classiche, moderne e di batteria, e con il docente Valerio Galla studia tuttora percussioni moderne. Come timpanista e percussionista ha suonato in orchestre dirette da: A.F. Krager, T. Doss, J. Van der Roost, J. de Meji, L. della Fonte. Nel 2012 ha partecipato al Concorso Internazionale presso le “Giornate della Percussione” a Fermo. Ha suonato con svariate orchestre di musica classica e leggera tra le quali l’Orchestra Accademia Symphonica, la F.V.G. Mitteleuropa Orchestra, l’Orchestra Ritmico-Sinfonica Italiana, l’Orchestra Filarmonia Veneta, l’Orchestra Da Capo, l’Orchestra di fiati Val d’Isonzo, la Civica Orchestra di fiati di Trieste, la Civica Orchestra di fiati di Gorizia, il gruppo orchestrale di “Percoto Canta”, l’Orchestra giovanile canzoni di confine, collabora con numerose bande friulane e ha accompagnato con le percussioni vari gruppi Gospel del Friuli. Fa parte del “Gruppo Percussioni di Trieste”, insegna batteria e percussioni in diverse scuole di musica regionali e si esibisce anche come solista.

Leggi le Ultime Notizie >>>