Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 27 Febbraio 2013

Bookmark and Share

Alla LEG si presenta il volume “La lista di Eichmann” di Fabio Amodeo e Mario José Cereghino

“La lista di Eichmann” di Fabio Amodeo e Mario José Cereghino

Trieste (TS) - Un "affaire" tra i più controversi e cupi del secondo conflitto mondiale, un dramma in bianco e nero interpretato da Eichmann, Kasztner e da molti altri comprimari inglesi, americani, tedeschi, russi: spie, militari, diplomatici, industriali, politici, faccendieri, ognuno dei quali recita la sua parte a Londra, Mosca, Washington, Berlino.

Al piano nazista per vendere un milione di ebrei agli Alleati è dedicato il libro “La lista di Eichmann” (Feltrinelli, 2013) di Fabio Amodeo e Mario José Cereghino che verrà presentato venerdì 1° marzo 2013 alle 18 alla Libreria Editrice Goriziana (corso Verdi 67, Gorizia) dall’autore Fabio Amodeo e dai giornalisti e scrittori Roberto Covaz e Sandro Scandolara.

“La lista di Eichmann” fa riferimento al piano architettato nell’aprile del 1944, mentre fra le alte gerarchie naziste si diffondeva il panico per l’imminente disfatta militare, dal colonnello delle SS Adolf Eichmann, in merito alla proposta di “vendere” alle potenze alleate un milione di ebrei in cambio di merci e denaro: la minaccia di Eichmann implicava che, se l’accordo non fosse andato a buon fine, i tedeschi avrebbero mandato gli ebrei ai campi della morte. Amodeo e Cereghino svelano il piano sulla base di un’ampia indagine realizzata negli archivi nazionali britannici di Kew Gardens, dove sono conservati centinaia di documenti del Foreign Office, del ministero del Tesoro e del Premier’s Office, carte classificate confindential, secret e top secret.

Fabio Amodeo, giornalista e scrittore, e Mario José Cereghino, che si occupa di archivi statunitensi e britannici, hanno pubblicato insieme “Trieste e il confine orientale tra guerra e dopoguerra, 1941.1954” (2008) e “L’Italia della Shoah. Gli ebrei, il fascismo e la persecuzione nazista” (2008).


Informazioni:
LEG – Libreria Editrice Goriziana
tel: 0481.539210
eventi@leg.it
www.leg.it

Leggi le Ultime Notizie >>>