Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Musica > 08 Agosto 2007

Bookmark and Share

Concerto del duo Simonetto-Daris a Palazzo Attems. Visite guidate alla mostra-omaggio a Piranesi

Alessandro Simonetto

Gorizia (GO) - Nella splendida cornice di Palazzo Attems-Petzenstein, sede dei Musei Provinciali di Gorizia, prosegue la mostra in omaggio a Giovanni Battista Piranesi, “Vasi candelabri cippi sarcofagi tripodi lucerne ed ornamenti antichi”, prima tappa dell’ampio progetto espositivo che i Musei Provinciali di Gorizia dedicano quest’anno al tema “Abitare il Settecento”. Da giovedì 9 agosto, gli spazi di Palazzo Attems e la mostra-omaggio a Piranesi si apriranno a un ricco cartellone di eventi collaterali: una sequenza di proposte ‘rinfrescanti’ nel cuore di questa estate 2007. E proprio giovedì 9 agosto, alle ore 21, è in programma la prima proposta musicale in cartellone: l’atteso concerto che vedrà protagonisti il violinista Alessandro Simonetto e il fisarmonicista Roberto Daris - musicisti fra i più apprezzati del repertorio tzigano – impegnati nell’esecuzione delle più famose czarde, gitanerie e musiche dell’Europa Centro orientale. Lo straordinario duo propone questo genere con rispetto per la tradizione e per la tecnica musicale, e con pregevoli originalità negli arrangiamenti e nell’esecuzione. Saranno presentati brani come “Due chitarre”, “Oci Ciornia”, “Danza della Moldavia”, “Czardas ungherese”, “Sovika Hora” “Yoska”, “Danza Rumena”!, “Danza Russa”. L’ingresso al concerto è gratuito e aperto alla città. In attesa dell’inizio dell’evento il pubblico potrà approfittare dell’occasione per visitare la mostra di Piranesi. Da segnalare che nella serata di venerdì 10 agosto, sempre a Palazzo Attems, alle ore 18, si apre il ciclo degli “Aperitivi a Palazzo Attems-Petzenstein”, un percorso di visite guidate proposte in abbinamento a ‘vini d’autore’, degustazione-aperitivo di grandi bianchi del Friuli Venezia Giulia, organizzata in sinergia con il Movimento Turismo del Vino del Friuli Venezia Giulia. Le visite guidate alla mostra partiranno nelle giornate di venerdì 10, 17, 24 e 31 agosto, alle ore 18, e saranno proposte gratuitamente a tutti i visitatori. Ogni visita si concluderà con un aperitivo curato appunto dal Movimento Turismo del vino, impegnato anche in questa occasione, insieme ai Musei Provinciali GorizPalazzo Attems (Go)ia, nella valorizzazione del patrimonio culturale ed agro-alimentare del territorio.
Il percorso espositivo “Giovanni Piranesi. Vasi candelabri cippi sarcofagi tripodi lucerne ed ornamenti antichi” rimarrà visitabile fino al 15 settembre, tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 19. Per informazioni: tel. 0481.547541; www.provincia.gorizia.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>