Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

 

Cultura > Musica > 24 Gennaio 2013

Bookmark and Share

Ian Hunter: partite le prevendite per il concerto del 5 marzo al Miela

Ian Hunter

Trieste (TS) - Sono partite le prevendite per uno dei concerti più attesi dagli amanti del rock in questo inizio 2013: quello di Ian Hunter, che si esibirà martedì 5 marzo 2013 sul palco del Teatro Miela di Trieste in un evento promosso da Trieste Is Rock. Insieme all'ex leader dei Mott the Hoople sul palco ci sarà The Rant Band nella versione trio con Andy Yorke alla chitarra (John Mellencamp) e Dave Roe al basso (Johnny Cash). I biglietti sono disponibili presso la sede di Trieste Is Rock (Corso Italia 9) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18, presso Ticketpoint (Corso Italia 6/c), Libreria Minerva (Via San Nicolò 20), Animal’s club (Via Udine 57/d), La bottega degli animali (Via D’Annunzio 3, Muggia) e online su www.vivaticket.it, oltre che in tutti i punti vendita Vivaticket.

Vera e propria leggenda del rock, Ian Hunter torna in tour dopo aver pubblicato il nuovo album "When I'm President", distribuito in Italia da Family Affair. L'album è inciso con The Rant Band, lo stesso gruppo che accompagnò il frontman inglese nella sua prima e unica data italiana, quando salì sul palco dell'Alcatraz di Milano il 5 Maggio del 2010.

Ian Hunter, dopo aver abbandonato la glam band per antonomasia nel 1974, non ha mai smesso di pubblicare album e tantomeno di andare in tour, continuando la tradizione che voleva i Mott the Hoople come miglior live band degli anni '70. Non lo diciamo noi, ma lo affermano i diretti concorrenti dell'epoca: i Led Zeppelin, i Free e David Bowie, che scrisse per loro la memorabile "All the young Dudes" che li portò al successo nel 1972. I Mott the Hoople sono stati inoltre la prima band a suonare in un teatro di Broadway e vantano il record di essere gli unici artisti ad aver avuto i Queen come special guest in un loro tour. Proprio Ian Hunter ha sempre scongiurato qualsiasi reunion (eccezion fatta per una serie di 5 concerti nel 2009), proseguendo a testa alta una carriera solista ricca di successi come lo scorso album "Man Overboard", uscito nel Giugno 2009. Il primo album a nome Ian Hunter risale al 1975, al quale sono seguiti ben altri diciannove lavori tra studio e live.


INFO/FONTE:
Associazione culturale Trieste Is Rock
www.triesteisrock.it

Leggi le Ultime Notizie >>>