Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 17 Gennaio 2013

Bookmark and Share

Piazza dell'Architettura 2013: si presenta l'iniziativa "Studi Aperti"

Piazza dell'Architettura 2013

Trieste (TS) - Nove gli studi di architettura iscritti all’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Trieste che apriranno le loro porte tra venerdì 18 gennaio e venerdì 1 febbraio, per l'evento “Studi Aperti” organizzato dallo stesso Ordine triestino all'interno di Piazza dell'Architettura.

L'evento sarà presentato a Trieste, con ingresso libero, venerdì 18 gennaio alle ore 18 nello spazio “Contemporary” (via San Nicolò/via Cassa di Risparmio) gentilmente concesso da Mazzini Immobiliare. Qui ogni studio illustrerà una tavola di un progetto o di un idea legata al tema del RIUSO, tema cardine di questa seconda edizione di Piazza dell'Architettura. La manifestazione proseguirà, poi, attraverso una serie di appuntamenti in diversi studi professionali della città. All'incontro interverrà anche Paolo Vrabec, Presidente dell'Ordine degli Architetti PPC di Trieste.

L’obiettivo è quello, per i cittadini, di incontrare gli architetti nei loro luoghi di lavoro e curiosare tra i progetti, e, per i progettisti, di aprire alla città le proprie idee e promuovere la conoscenza della professione. L'evento Studi Aperti, che nella prima edizione di Piazza dell'Architettura registrò oltre un migliaio di presenze, prende spunto da ‘Atelier ouverts’, iniziativa nata a Strasburgo nel 1999 che prevede l’apertura di studi di architettura e atelier d’artisti nel corso di due week-end consecutivi in primavera.

Il calendario delle aperture degli studi di architettura triestini che hanno aderito all'iniziativa: lunedì 21 gennaio dalle ore 16 Studio Zelco Lazzari (riva Grumula 2), martedì 22 gennaio 2013 dalle ore 18 Studio Corti (v. Corti 3B) con un incontro sull' “Importanza dell'approccio progettuale umanistico ripensato e rivisto alla luce del concetto di sostenibilità” a cura dell'arch. Barbara Fornasir e di Pier Dei Rossi.

Venerdì 25 gennaio doppio appuntamento: dalle ore 18 con St.ar.associati (v. della Valle 2) sigla sotto la quale confluiscono diversi architetti uniti dalla concezione del mestiere come “servizio per la buona architettura” e sempre alle 18 con Metroarea Architetti Associati (v. Cadorna 21a) che organizzerà un'evento multimediale video e djset per presentare la propria produzione progettuale più recente.

Martedì 29 gennaio alle 18 apre lo Studio Panizon (v. dei Leo 6/A ), mercoledì 30 gennaio alle 18 lo Spazio Bra11 (v. Bramante 11/angolo v. San Giusto) con “L'Architettura della Piazza. Dallo spiazzo allo spazio. Piazza centrale di Forni di Sopra”.

Anche giovedì 31 gennaio doppio appuntamento alle ore 15 allo Studio Torlo (v. Silvio Pellico 1) con la presentazione del progetto di recupero dell'ex comprensorio industriale Gaslini, e alle ore 18 allo Studio Bloccari (v. del Monte 21) dove saranno a disposizione vino, proiezioni, disegni, pensieri e riflessioni sul tema del riuso degli immobili sequestrati alla camorra.
Chiude, venerdì 1 febbraio alle 18, lo Studio Architec (P.za S.Antonio 2) che presenterà un progetto di rigenerazione dell'imponente complesso immobiliare d'epoca triestino.

Programma completo su: http://piazzadellarchitettura.wordpress.com


INFO/FONTE:
Studio Sandrinelli Srl
Relazioni Pubbliche e Comunicazione

Leggi le Ultime Notizie >>>