Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Incontri > 30 Luglio 2007

Bookmark and Share

Conversazioni d’autore a Piancavallo con Margherita Hack, Toni Capuozzo e Mauro Corona

Mauro Corona

Aviano (PN) - Nel segno di un omaggio appassionato alla montagna, e in particolare al piccolo massiccio del Preti-Duranno, un gruppo di notevole interesse eppure spesso trascurato dalle grandi guide, si apre la 4ª edizione di “cultur@intransito” a Piancavallo, un progetto promosso dal Comune di Aviano e organizzati da Promotur Servizi, a cura dello scrittore Alberto Garlini, con il sostegno di Turismo FVG – regione autonoma Friuli Venezia Giulia.
In cartellone quest’anno, da venerdì 3 fino a sabato 25 agosto, nella Sala Convegni di Piancavallo (inizio ore 18.30, ingresso libero), “cultur@intransito” ha registrato, nelle prime tre edizioni, la presenza di autorevoli firme della letteratura nazionale. Elemento caratterizzante della manifestazione è l’abbinamento di ciascun incontro con una degustazione e un’azienda enologica rappresentativa del territorio. E quest’anno, dopo l’incontro inaugurale con la presentazione dello splendido libro fotografico di Paolo Beltrame, “101% Vera Montagna”, “cultur@intransito” proseguirà venerdì 3 agosto con un incontro d’eccezione, quello dedicato alla grande astrofisica Margherita Hack e al suo ultimo libro, “Così parlan le stelle”. L’idea alla base di questa cavalcata siderale nasce dall'amicizia che lega una maestra e un'allieva davvero speciali: una studentessa curiosa con la passione delle stelle, una celebre astronoma sempre disponibile a dialogare con i ragazzi, una settimana di vacanza. Ecco come si sono sviluppati gli interrogativi e le questioni cui la giovane Eda ha sottoposto la sua autorevole insegnante, spaziando in una sorta di maratona per i vastissimi campi della fisica e della cosmologia, alla scoperta delle leggi fondamentali che regolano l'universo: la forza di gravità, l'elettromagnetismo, le interazioni nucleari e quella forza, ancora misteriosa, che si opporrebbe alla gravità. L’incontro con Margherita Hack si abbinerà alla presentazione del Sugano Cabernet Franc – Friuli Doc Grave 2005 della Cantina San Sinome di Porcia.
Venerdì 10 agosto terzo appuntamento con il giornalista Toni Capuozzo, autore di “Adiòs”, il diario di un’esperienza personale che ha segnato la vita e la carriera del reporter: alla fine degli anni '70, mentre in Italia si precipitava nel baratro degli anni di piombo, Toni Capuozzo sbarcava, seguendo i suoi sogni e i suoi ideali, in Centro America. In pochi anni, viaggiando di continuo tra il Nicaragua della rivoluzione vittoriosa dei sandinisti contro il tiranno Somoza, il Salvador che entrava nel delirio della guerra civile con l'assassinio del cardinale Romero, la Cuba di Castro, l'Argentina delle Falkland e di Borges, l'Amazzonia di Fitzcarraldo, un giovane approdato per caso al giornalismo diventa dunque un reporter professionista e un uomo profondamente convinto della necessità di andare a vedere con i propri occhi quello che succede. In una foresta di racconti, il famoso giornalista televisivo, inviato di guerra del TG5, rievoca gli anni del suo apprendistato. Nella serata degustazione del vino Tocai prodotto dall’Azienda BRANKO di Zegla – Cormons.
Penultimo appuntamento, sabato 18 agosto, con un evento fra musica e parole ideato e proposto ‘a quattro mani’ e due voci: Mauro Corona e Gigi Maieron presentano infatti “Due uomini di parola”, uno spettacolo senza mediatori tra i due artisti friulani e il pubblico. La musica di Maieron e i monologhi di Corona si susseguono con un’unica regola: l’improvvisazione. Corona parla mescolando il suo pensiero a quello degli autori di riferimento. “Leggere e scrivere sono il risultato di due solitudini, mentre il suono è percuotimento, non è più solitudine”. Maieron segue il filo rosso di Corona :“Un libro è una bottiglia di vino, la musica è un distillato”.
Gran finale sabato 25 agosto con un incontro dedicato a un prezioso riferimento del football italiano, al tempo stesso espressione ‘sanguigna’ del territorio: il coach e commentatore Massimo Giacomini, autore del recente volume autobiografico “La mia vita”. A Piancavallo Giacomini si racconterà attraverso le tappe focali riassunte nel libro edito da Biblioteca dell’Immagine: a partire dalla sua Udinese, che più di vent’anni fa cambiava radicalmente il rapporto dei tifosi friulani con la loro squadra più rappresentativa. Ben prima dei fasti dell'era Zico, l'Udinese del "mister" ha rappresentato la rivincita della provincia, l'orgoglio di una terra che era appena stata piegata dal tragico terremoto del 1976 e che trovava di nuovo anche nel calcio un motivo di il libro di Margherita Hackcoesione. Impossibile non amare quella squadra. Impossibile non essere grati al protagonista più importante di quegli anni, Massimo Giacomini appunto. La serata si concluderà con la degustazione del Cabernet Franc prodotto da Steva del Marchi.
Per altre informazioni: Ufficio Turismo-FVG Piancavallo, tel 0434-655191; info.piancavallo@turismo.fvg.it; www.piancavallo.com.

Leggi le Ultime Notizie >>>