Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 31 Dicembre 2012

Bookmark and Share

FilmForum Festival 2013: nove giorni di proiezioni dal 12 al 21 marzo

Opera dell'artista Karin Andersen - FilmForum Festival 2013

Udine e Gorizia (--) - Dal 12 al 21 marzo festeggia la sua ventesima edizione FilmForum Festival 2013, in cartellone come sempre a Udine e Gorizia, con nove giorni di proiezioni, incontri, convegni, workshop, pubblicazioni ed eventi intorno al cinema, dalle origini ai nuovi media. "Who’s What? Intellectual Property in the Digital Era" ovvero un articolato confronto intorno ai temi e alle implicazioni della proprietà intellettuale sarà il leit motiv di questa 20^ edizione del festival, scandita da discussioni, tavole rotonde, proiezioni di film, laboratori pratici e performance da artisti sperimentali nelle citta' di Udine e Gorizia, e dal convegno internazionale che sarà di scena come sempre negli spazi dell’Università di Udine dal 12 al 14 marzo 2013, protagonisti i migliori accademici di tutta Europa, e di Canada e Stati Uniti.

Con cineasti, critici, direttori di musei, giornalisti e esperti del web si dibatterà a Udine una questione che si fa ogni giorno più delicata e appassionante: se, nell'attuale panorama di espansione delle piattaforme mediatiche - dalla rivoluzione digitale alla nascita del web 2.0 - la circolazione di prodotti audiovisivi e' diventata piu' difficile da controllare, d'altra parte l'emergere della 'sharing culture' – sostenuta da comunita' peer-to-peer e social networks – ha infatti determinato un cambiamento radicale nella percezione del tema della proprieta' intellettuale. Nuove autorialita', creativita', proprieta' intellettuale, 'sharing culture', nuovi processi di archiviazione e disseminazione saranno al centro di un confronto che proverà a prefigurare il destino delle discipline audiovisive, esplorando una nozione, la cui natura, in una societa' reticolare e interconnessa, e' diventata sempre piu' ambigua e mobile.

Fra i relatori di spicco è stata confermata la presenza di Peter Decherney, docente all’Università di Pennsylvenia e autore del fortunato saggio Hollywood’s Copyright Wars: from Edison to the Internet and Hollywood and the Culture Elite: How the Movies Became American, entrato di diritto, negli Stati Uniti, fra i testi di principale riferimento sul tema. Oltre a lui, confermata la presenza di studiosi come Leonardo Chiariglione, fondatore del gruppo MPEG al quale aderiscono trecento esperti, in rappresentanza di venti Paesi da tutto il mondo e provenienti da diversi settori dell’audio e video digitali, e di Gianni Celata, docente all’Università La Sapienza di Roma e alla LUISS-Guido Carli Libera Università Internazionale di Studi Sociali, nonché presidente di Roma Wireless, più noto come Internet senza fili a Villa Borghese, il consorzio che permette di connettersi a Internet gratuitamente nelle principali ville storiche romane e nelle principali piazze.

Dal 15 al 21 marzo FilmForum Festival 2013 si sposterà a Gorizia per ospitare l'annuale Spring School come sempre incentrato sul rapporto fra Cinema e arti visive contemporanee. La questione proprieta' intellettuale sarà esplorata nel passato della storia del cinema e nel presente delle arti visive contemporanee durante i Workshops di Film Heritage a Visual Arts, e si calerà poi sul versante delle nuove tecnologie (dai videogiochi, al fumetto, ai social networks) e sulla mappatura delle pornografie nazionali di Brasile, Inghilterra ed Est Europa nell'ottica di processi di transnazionalizzazione dell'audiovisivo nei Workshops di Post-cinema e Porn Studies. Saranno molti gli appuntamenti che, per dieci giorni, renderanno Udine e Gorizia la frontiera piu' avanzata della cultura audiovisiva in Europa. Fra gli ospiti più attesi di questa sezione anche il provocatorio regista Roee Rosen, vincitore della 67^ Mostra del Cinema di Venezia 2010 – sezione orizzonti con “Out” - Tse, una docufiction al confine fra cinema horror, rappresentazione erotica e riflessione politica. il noto cineasta israelo-statunitense sara’ protagonista di una serata omaggio nella sezione “Spring School” di Gorizia.

Il fulcro dell’azione di Roee Rosen, classe 1963, che attualmente vive e lavora in Israele, si origina nella mescolanza di arte visiva, letteratura e cinema per incontrare complesse narrazioni tra realtà e finzione, in contaminazioni rischiose e provocatorie. “Out” – Tse è il titolo del mediometraggio premiato nel 2010 alla 67esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per la sezione Orizzonti e all’Internationale Kurzfilmtage di Oberhausen. La scena centrale non è recitata, bensì “eseguita” da due donne in un rituale in cui l’elemento sadomasochista si trasforma in “esorcismo politico”: i dolorosi colpi assestati dalla Dominatrice portano la vittima a sputare citazioni del ministro degli esteri israeliano, Avigdor Lieberman, noto esponente della destra israeliana. Ma Rosen è anche l’autore di “In The Death of Cattelan” (2011), una serie di 16 collage a tecnica mista, in cui si costringe l’osservatore a decodificare una narrazione attraverso 16 pagine provenienti da fonti diverse – dai libri di favole ai siti di notizie agli annunci pubblicitari - tenendo nota di alcune parole cerchiate. Il messaggio nascosto contiene notizia della fittizia morte di Maurizio Cattelan e rispecchia l’aspetto visivo saturato di illustrazioni proprie dei codici miniati medioevali, dei libri per bambini e di motivi erotici, ma anche di scarabocchi ossessivi di una mente cospiratoria. Una interrogazione ambigua sul concetto di verità.

A Gorizia FilmForumFestival sarà ospite, nella sezione Postcinema, anche la studiosa e artista Karin Andersen, nota per aver sviluppato tramite varie tecniche (disegno, pittura, fotografia, elaborazione digitale, video e installazioni) un'arte che esplora il rapporto degli umani con l'idea del diverso e dell'alieno, sfumando i confini fra concetti come natura e cultura, ipotizzando interazioni creative e sorprendenti fra diverse forme di vita e diversi contesti naturali o artificiali.


INFO: www.filmforumfestival.it

Leggi le Ultime Notizie >>>