Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 30 Settembre 2012

Bookmark and Share

Teatro Comunale di Monfalcone: grandi interpreti internazionali nella stagione musicale 2012-2013

FVG Mitteleuropa Orchestra

Monfalcone (GO) - Ad inaugurare la stagione musicale, sabato 20 ottobre, è l’Orchestra Giovanile Italiana che, diretta dall’americano John Axelrod, propone due notissime sinfonie: la Sinfonia n. 9 “Dal Nuovo Mondo” di Dvorák e la Sinfonia n. 4 di Cajkovskij.
Alla Giovanile Italiana si affiancano, nel nuovo cartellone, altre due importanti orchestre: la FVG Mitteleuropa Orchestra, guidata da Enrico Bronzi nella doppia veste di direttore e violoncellista e l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta da Romolo Gessi, che conclude il ciclo dedicato all'Integrale delle Sinfonie di Brahms.
Si conclude anche il percorso dedicato ai cicli liederistici di Schubert, con l’esecuzione di Schwanengesang ad opera del baritono Jan Van der Crabben e della pianista Inge Spinette.

Questi invece i protagonisti di “‘900&oltre”, la rassegna dedicata alla musica contemporanea e al Novecento storico: il duo composto dal violinista Philippe Graffin – nella top ten del violinismo mondiale – e dalla pianista Claire Désert; il Quartetto Merel, protagonista di un originale programma dedicato alla musica ungherese e ceca; il duo composto da Alessandro Carbonare (clarinetto) e Monaldo Braconi (pianoforte), attivi presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Nell’ambito di “‘900&oltre” trova inoltre spazio un appuntamento dedicato alla chitarra, che vede Emanuele Segre interpretare brani originali della letteratura per chitarra del Novecento.
Di grande suggestione il concerto dell’Ensemble Initium, con un programma che raccoglie importanti pagine della letteratura cameristica francese per fiati, e quello di Kristian Bezuidenhout, artista di fama internazionale che sta incidendo per Harmonia Mundi l’Integrale delle Sonate di Mozart e che a Monfalcone ne esegue quattro al fortepiano.

Tre i pianisti che impreziosiscono la nuova stagione: Francesco Piemontesi, nominato dalla BBC di Londra “New Generation Artist”; Michele Campanella, la cui prestigiosa carriera internazionale è ricca di riconoscimenti, al suo “debutto” monfalconese; il brasiliano Nelson Freire, fra i più grandi della scena internazionale, incluso dalla Philips nella collana “GreAlessandro Carbonareat Pianists of the Century”.

Se i musicisti delle giovani generazioni sono ben rappresentati da Alexander Gadjiev, giovanissimo pianista goriziano che ha recentemente conquistato il Premio Nazionale delle Arti, a rappresentare le eccellenze musicali della regione troviamo la già citata FVG Mitteleuropa Orchestra ed il Coro del Friuli Venezia Giulia diretto da Walter Themel.

Leggi le Ultime Notizie >>>