Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 07 Agosto 2012

Bookmark and Share

Visioni sonore e Cinema sotto le Stelle presentano la storia della band Staff Benda Bilili

"Benda Bilili" di Belle Kinoise

Pordenone (PN) - Visioni sonore e Cinema sotto le Stelle – all’interno del calendario di Estate in Città del Comune di Pordenone – mercoledì 8 agosto alle ore 21.00 presentano in Piazza Calderari "Benda Bilili" di Renaud Barret e Florent de la Tullaye (noti come Belle Kinoise), il documentario realizzato seguendo per cinque anni gli Staff Benda Bilili, dalla strada al successo internazionale.

Staff Benda Bilili era un gruppo di buskers, suonava di fronte ai ristoranti e il significato del loro nome, in lingua lingala, è "guardare oltre le apparenze", come loro hanno sempre fatto, fino a diventare una band davvero "speciale”: cinque degli otto membri del gruppo sono infatti stati colpiti nell'infanzia da poliomelite e sono costretti a girare e suonare su tricicli, personalizzati con fantasia. Ricky ha un sogno: far diventare gli Staff Benda Bilili la band più importante del Congo; Roger, un bambino di strada, più di ogni altra cosa vuole far parte di quel gruppo del ghetto che gira con quei trabicoli.

Insieme devono evitare le insidie della strada, stare uniti e riuscire a far convogliare la speranza in musica. Il pubblico che ascolta i loro concerti è colpito dal loro sound originale che fonde jazz, blues e afrorumba e dai testi attuali che descrivono la vita violenta di Kinshasa. Proprio in una di queste occasioni vengono scoperti da un discografico belga che produrrà il loro primo album, intitolato Très Très Fort. Da quel momento la vita dei musicisti di Staff Benda Bilili cambierà radicalmente. Dopo una tournée internazionale che li ha fatti attraversare Europa e sud est asiatico, i membri di Staff Benda Bilili potranno comprare la casa che prima non avevano, avere una vita senza disagi, e portare avanti un progetto che desiderano da sempre: creare un centro di cura per disabili tuttora inesistente a Kinshasa...oltre, ovviamente, a continuare a lavorare per incoraggiare la gente di strada ad uscire dall'emarginazione attraverso la musica.

"Benda Bilili" è una storia che parte dalle strade di Kinshasa e arriva alle grandi sale da concerto di tutto il pianeta, la storia di un sogno che diventa realtà, è un film che ha incantato il pubblico di Cannes 2011 inaugurando la Quinzaine des Réalisateurs e gli ha strappatouna standing ovation.


Un'iniziativa di
CINEMAZERO

Con il contributo e il patrocinio del
Ministero per i beni e le attività culturali - Direzione Generale Cinema

Con il sostegno di
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Comune di Pordenone

E' un evento di
PORDENONE – ESTATE IN CITTA' 2012


INFO/FONTE: Cinemazero / Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>