Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 29 Luglio 2012

Bookmark and Share

"Olympia" di Leni Riefenstahl sarà la sigla del festival Lagunamovies 2012

"Olympia" di Leni Riefenstahl - Lagunamovies

Grado (GO) - Mentre si sono inaugurati da poche ore i Giochi Olimpici di Londra 2012, un omaggio tutto cinematografico alle Olimpiadi, “Festa di popoli e festa di bellezza”, arriva dal festival Lagunamovies di Grado, che già quattro anni fa, in occasione dei Giochi di Pechino, aveva proposto la proiezione integrale del film capolavoro della regista Leni Riefenstahl, "Olympia", il celebre documentario girato nel 1936 e dedicato alle Olimpiadi di Berlino.

Quest’anno, un trailer della celebra pellicola, nella produzione realizzata per Lagunamovies dalla Cineteca del Friuli, sarà proiettato come sigla iniziale di ogni evento dell’edizione 2012 di Lagunamovies: un duplice omaggio, dunque, allo spirito delle Olimpiadi ma anche al suggestivo background storico che lega il Comune di Grado a Leni Riefenstahl. Nel 1972, infatti, contestualmente ai Giochi Olimpici di Monaco, la regista inviò in dono a Grado una delle rarissime copie originali di Olympia tuttora esistenti: la pellicola, custodita negli archivi della Cineteca del Friuli, è tuttora patrimonio del Comune lagunare che dunque omaggerà, ancora una volta, le sequenze indimenticabili del film, discusso e controverso per la sua esplicita propaganda nazista eppure annoverato fra i capolavori della storia del cinema per il vivissimo senso estetico delle riprese e della fotografia.

E in effetti le sequenze, montate da Leni Riefenstahl in due anni di lavoro inesausto su 400 chilometri di pellicole e 220 ore di girato, valorizzano appieno lo sforzo fisico ed emotivo certamente non ariano degli atleti di tutto il mondo, uomini e donne. Olympia è soprattutto la rappresentazione entusiastica e raffinata della gioventù, della volontà e della determinazione al servizio dello sport, di un’umanità capace di travalicare le differenze razziali e i limiti del corpo umano. Primo documentario mai girato su un’Olimpiade, Olympia sviluppa la storia e gli ideali delle Olimpiadi, dall’antichità fino al presente.

Leni Riefenstahl utilizzò molte tecniche innovative per l’epoca che successivamente sarebbe diventate standard del cinema: dalle novità sugli angoli delle inquadrature ai primi piani estremi, ai binari nello stadio per fotografare la folla. Va ricordato che la stessa cerimonia della torcia olimpica, oggi considerata un'antica tradizione, fu concepita per la prima volta proprio a Berlino sul progetto elaborato da Leni Riefenstahl per il gerarca nazista Carl Diem.

Dedicato al tema “Splash. Visioni dal sommerso”, curato da Sergio Naitza, Daniela Volpe e Paola Sain, promosso dal Comune di Grado con l’Assessorato alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia, con la Fondazione Carigo e Banca di Cividale, Lagunamovies 2012 si aprirà venerdì 3 agosto (ore 21, Diga Nazario Sauro) con “In a yellow submarine. I Beatles che non avete mai visto: animazione, fumetti, cartoon. Fab Four dalle stripes allo schermo”.

Una serata beatlesiana scandita dalla performance piano-voce del cantautore Alberto Fortis, particolarmente legato ai Fab Four come attestano molti episodi della sua carriera. Fortis, a Grado, dialogherà con i giornalisti Enzo Gentile, autore di “Beatles a fumetti” e Gian Paolo Polesini. A suggellare l’evento sarà “Yellow Submarine”, il mitico film dei Beatles restaurato in formato digitale e pubblicato da EMI in dvd blue ray: Lagunamovies propone questa proiezione in sinergia con l’etichetta Emi e con la gloriosa casa discografica dei Beatles, la Apple, che ha autorizzato la data di Grado, unica in Italia dopo la presentazione nazionale di Milano.

Da quest’anno il festival impegnato anche nella produzione teatrale: venerdì 7 agosto, infatti, debutterà in prima assoluta l’allestimento “Il mio nome è Nettuno. Storie di naufragi da Ulisse a Schettino”, su testo inedito dello scrittore Pietro Spirito, per la voce narrante di David Riondino, disegni di sabbia di Massimo Ottoni, musiche originali di Christian Ravaglioli eseguite dal vivo.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito, prenotazioni operative per le escursioni in laguna presso Promhotels-Isola del Sole, tel. 0431 82929-82347 – info@promhotels.net.

INFO: www.lagunamovies.com

Leggi le Ultime Notizie >>>