Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Archeologia di sera 2018 - "Punizione, salvezza, inganno: le Metamorfosi di Ovidio"
Civico Museo d’Antichità “J.J. Winckelmann”
Trieste
Il 21/08/18
Anfora con Ercole e l'idra (foto Ufficio Stampa Comune di Trieste)
Un mondo di storie: "Germania"
Biblioteca comunale Quarantotti Gambini
Trieste
Il 21/08/18
Un mondo di storie
Festa di San Bartolomeo 2018
Opicina
Trieste
Dal 21/08/18
al 26/08/18
Locandina evento

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

Spettacoli > Concerti > Friuli Venezia Giulia > TS > Trieste

Bookmark and Share

Circolo del Jazz Thelonious: Evan Parker Trio

David Tixier Trio (foto: Circolo del Jazz Thelonious - Trieste)

Mercoledì 14 marzo alle ore 21.00, al Knulp di via della Madonna del mare 7/a a Trieste, sarà ospite del Circolo del Jazz Thelonious un gigante assoluto della musica jazz (e non solo): Evan Parker.

Come in un trio convenzionale Evan Parker (sax), Walter Prati (elettronica) e Andrea Massaria (chitarra, effetti) interagiscono seguendo schemi di percezione musicale ma, a differenza di un trio convenzionale, l'interazione è mediata dagli strumenti elettronici. Talvolta crea un suono ombroso a volte è come un musicista virtuale in continuo cambiamento.

Il trio lavora su molteplici varietà di temi, e ogni musicista lavora per sviluppare e suggerire un tipo specifico di suono agli altri e anche al pubblico.

La performance sarà un flusso continuo di suoni e toni e variazioni dinamiche per evidenziare le possibilità della creatività musicale.

Parker è oggi il massimo rappresentante vivente del free jazz europeo. Una creatività all’ennesima potenza, che in mezzo secolo di carriera lo ha portato a esplorare lidi musicali incontaminati. E, in alcuni progetti, a toccare la più ampia gamma di suoni finora raggiunti da un sassofonista.

La Londra in cui muove i primi passi – erano gli anni ‘60 – è la testa di ponte da cui lo stile di Coltrane, Dolphy e Coleman penetrava nel Vecchio Continente, sparpagliando semi rivoluzionari su un terreno desideroso di trovare punti di contatto tra la black music radicale e le esperienze della musica colta contemporanea. Evan Parker è stato tra i primi a liberare la musica europea dai modelli americani attraverso la rottura del free jazz. Il suo è un linguaggio autonomo che fa proprie anche le tradizioni musicali europee non colte. Con Anthony Braxton e Steve Lacy ha approfondito la dimensione della performance solistica, ma non mancano le esperienze attive con compagini come la London Jazz Orchestra e la Globe Unity Orchestra, tra le centinaia di collaborazioni ed incisioni. Il suo sassofono è apparso anche in alcuni dischi di Scott Walker, Robert Wyatt, David Sylvian e Spring Heel Jack.

Accanto a Parker ci saranno Walter Prati, compositore ed esecutore, che svolge attività di ricerca musicale, da sempre orientata verso l’interazione fra strumenti musicali tradizionali e nuovi strumenti elettronici, frutto dell’applicazione informatica al mondo musicale, ed Andrea Massaria, chitarrista dalle sonorità fortemente personali e dal percorso mai banale, e divenuto oramai un punto di riferimento della chitarra moderna.

In collaborazione con il bar-libreria Knulp.

Ingresso € 10

Info: 3200480460 /


INFO/FONTE: Circolo del Jazz Thelonious - Trieste

Circolo del Jazz Thelonious: Evan Parker Trio
bar-libreria "Knulp"
via Madonna del Mare, 7/a
Trieste
TS
Orario - Ingresso: 21.00
Il 14/03/18

Per maggiori informazioni
Email: thelonious.trieste@gmail.com

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario