Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Spettacoli > Concerti > Austria > -- > Wattens (Tirolo)

Bookmark and Share

Musica nel Gigante 2018 - A Wattens presso Swarovski Kristallwelten

Musica nel Gigante Swarovski Kristallwelten Wattens

Di anno in anno, presso Swarovski Kristallwelten - i Mondi di Cristallo Swarovski a Wattens a pochi chilometri da Innsbruck - “Musica nel Gigante” riunisce solisti di fama internazionale ed ensemble di alto profilo nell'ambito della musica classica.

Sotto la direzione artistica di Thomas Larcher, la rassegna offre grande varietà e qualità musicale in uno spazio raccolto, star internazionali in un'atmosfera intima e incontri con compositori affermati e sorprendentemente nuovi.

Dal 24 al 27 maggio 2018 il Festival “Musica nel Gigante” festeggia il suo 15 anniversario, approfondendo e ricongiungendo alcune linee centrali del programma.

Invitando Philip Glass, che si presenterà anche nel suo ruolo di pianista, il Festival di Musica da Camera degli Swarovski Kristallwelten a Wattens in Tirolo rende omaggio a uno dei più influenti compositori contemporanei.

Inoltre, in altri cinque concerti saranno in programma musica vocale rinascimentale e barocca e opere classiche per quartetti e quintetti d’archi. Come ogni anno un evento di altissimo livello in uno scenario di grande suggestione.

In questo anno giubilare, Thomas Larcher, direttore artistico del festival, ci rimanda ad alcuni temi fondamentali della musica da camera: quartetti d’archi, opere per pianoforte con interpreti differenti e musica vocale.
Per fare ciò, è stato possibile ottenere la partecipazione di musicisti “che desideravamo invitare già da anni, come i Quatuor Ébène, i Vox Luminis e il Tetzlaff Quartett, oltre al tenore Julian Prégardien e all’insieme vocale Les Talens Lyriques.”

Un avvenimento molto speciale è rappresentato dalla serata dedicata al ritratto musicale di Philip Glass – serata che è anche “un’occasione rara per conoscere il compositore non solo durante un colloquio ma anche come interprete delle proprie opere”, sottolinea Thomas Larcher.

Il secondo compositore e interprete del festival, Brett Dean, si esibisce nella serata di chiusura con un complesso musicale composto di giovani star internazionali.

Il solista Philip Glass

Il musicista americano Philip Glass presenterà in particolar modo le sue opere per pianoforte. Durante la prima parte del concerto (che avrà luogo nel nuovo centro per il taglio di Swarovski – la Fabbrica di Cristallo del futuro) entrano in azione fino a quattro pianoforti contemporaneamente.

La musica da camera di Glass viene interpretata dal pianista e direttore d’orchestra statunitense Dennis Russell Davies, amico intimo di Glass che da anni lo accompagna nel suo viaggio musicale, da Maki Namekawa, Francesco Prode, Emanuele Torquati e dallo stesso Philip Glass.

Nella seconda parte, Davies dirige il “Tirol Concerto for Piano and Orchestra”– Maki Namekawa al pianoforte è accompagnata dall’orchestra da camera tirolese InnStrumenti.

Il “Tirol Concerto” di Philip Glass, conosciuto dal 2000 come tema musicale di emissioni televisive e spot cinematografici, ma anche per essere stato la colonna sonora del pluripremiato ed eccellente film “Tirol – Land im Gebirg”, è ormai diventato un inconfondibile ritratto musicale della regione.

All’origine l’opera era stata commissionata a Glass dalla ditta Tirol Werbung che per questa particolare occasione collabora con i Mondi di Cristallo Swarovski nell’ambito del festival “Musica nel Gigante” – uno dei momenti concertistici culminanti del calendario culturale tirolese del 2018.

Questo evento, insieme alle date di altre importanti manifestazioni culturali e a cronache esplicative d’attualità, si troverà a partire dal 15 novembre 2017 sul nuovo sito
www.kultur.tirol elaborato da Tirol Werbung.

In apertura del concerto del 25 maggio 2018, durante un colloquio, Glass e Davies spiegheranno i retroscena delle opere e del modo di lavorare del compositore e verranno accompagnati dagli allievi della scuola di musica di Wattens, che in tal modo si riallacciano al programma di sponsorizzazione della master class “Impuls” del festival.

“La rassegna ‘Musica nel Gigante’ si rivolge da ormai 15 anni a giovani interpreti e ad appassionati di musica, alla popolazione locale e a un pubblico che spesso viene anche da lontano per concedersi il piacere di concerti d’alto livello e l’ambiente intimo del festival”, fa notare Stefan Isser, amministratore delegato della D. Swarovski Tourism Services GmbH.

Quartetti e quintetti d’archi

Il direttore della rassegna Thomas Larcher presta da sempre un’attenzione particolare a una delle forme musicali essenziali della musica classica, vale a dire al quartetto d’archi e alle sue varianti ampliate.

Rispondendo al suo invito, numerosi ensemble d’archi di fama internazionale si sono già esibiti durante concerti tenutisi nei Mondi di Cristallo Swarovski, tra di loro anche il Quatuor Ébène, che inaugurerà il festival 2018 con un programma che si concentra sulle opere di Ludwig van Beethoven appartenenti alla prima fase e a quella intermedia delle sue creazioni.

Un’opera tarda di Beethoven verrà suonata due giorni dopo, insieme a un quartetto d’archi di Felix Mendelssohn-Bartholdy, quando il Tetzlaff Quartett sarà ospite della rassegna “Musica nel Gigante”.

Il Tetzlaff Quartett riunisce interpreti che si avvalgono di grande prestigio anche in altri contesti musicali – Christian Tetzlaff (violino), conosciuto come solista di concerti, sua sorella Tanja Tetzlaff, violoncellista solista della Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, il primo arco dell’Opera di Zurigo, Hanna Weinmeister (viola), e la specialista di musica da camera contemporanea Elisabeth Kufferath (violino).

Un caso simile si riproduce anche per il quintetto che si esibirà nell’ultimo concerto del festival 2018: la violinista Hyeyoon Park, il violoncellista Kian Soltani, il pianista Benjamin Grosvenor – tutti e tre classe 1992 e stelle nascenti nel firmamento musicale –, Brett Dean (viola), famoso anche come compositore, e Leon Bosch (contrabbasso) concludono la rassegna “Musica nel Gigante” 2018 fra l’altro con il quintetto “La trota” di Franz Schubert.

Musica dell’amore, della luce e delle ombre

Mentre gli archi brillano con la musica dell’epoca classica e del Romanticismo, il tenore Julian Prégardien canta l’amore nei toni del Barocco.

Nei “Chants d’amour” lo accompagnano gli strumenti dell’ensemble Les Talens Lyriques, diretto da Christophe Rousset. Infine il complesso vocale belga Vox Luminis, già ospite a Wattens nel 2014 con le “Musicalische Exequien” (Esequie musicali) di Heinrich Schütz, risveglia il ricordo di uno dei concerti più belli e dall’atmosfera più intensa mai tenutisi al festival. Questa volta l’Alte Musik Ensemble ha scelto una selezione di composizioni dell’epoca rinascimentale e barocca inglese, che riunisce con il titolo di “Light and Shadow” (Luce e ombra) – un’insegna che si addice particolarmente bene ai Mondi di Cristallo Swarovski con le sue opere d’arte che brillano alla luce.


Programma

Giovedì, 24 maggio 2018, ore 20.00: Quatuor Ébène

Venerdì, 25 maggio 2018: Il compositore Philip Glass – un ritratto in parole e musica
Ore 18.00: Philip Glass e Dennis Russell Davies a colloquio
Alunni della Scuola di Musica di Wattens interpretano opere di Philip Glass
Ore 20.00: Philip Glass, Maki Namekawa, Francesco Prode, Emanuele Torquati (pianoforti),
Dennis Russell Davies (pianoforte, direzione d’orchestra), Orchestra da camera InnStrumenti

Sabato, 26 maggio 2018, ore 11.00: Julian Prégardien (tenore), Les Talens Lyriques, Christophe Rousset (direzione)
Sabato, 26 maggio 2018, ore 20: Tetzlaff Quartett
Domenica, 27 maggio 2018, ore 11.00: Vox Luminis, Lionel Meunier (direzione)

Domenica, 27 maggio 2018, ore 20.00: Quintetto “La trota” con Hyeyoon Park (violino), Brett Dean (viola), Kian Soltani (violoncello), Leon Bosch (contrabbasso), Benjamin Grosvenor (pianoforte)

Colloqui introduttivi, salvo diversa indicazione, un’ora prima dell’inizio dell’esibizione.


BIGLIETTI

Intero categoria A: 40 € Ridotto categoria A: 30 €
Intero categoria B: 25 € Ridotto categoria B: 20 €
Intero categoria C: 20 € Ridotto categoria C: 15 €
Biglietto combinato per tutti i concerti: 160 € / Ridotto: 120 €
Zona di posti a sedere specialmente riservata per detentori di biglietti combinati nelle categorie A + B (posto a sedere fisso per tutte le sedi concertistiche)
Minori fino ai 15 anni: 10 € a concerto (escluso biglietto combinato)

Riduzione per studenti e soci del Club Ö1 muniti di documento di riconoscimento
RIDUZIONE DEL 20% NEL DANIELS KRISTALLWELTEN
Le persone che assistono ai concerti beneficeranno di una riduzione del 20% sul prezzo totale della consumazione nel Daniels Kristallwelten dietro presentazione del biglietto.

PREVENDITE
Biglietti disponibili presso tutti i punti vendita oeticket, presso l’oeticket Center di Innsbruck (Tel. +43 (0)512 341034) e su www.oeticket.com.

TAXISERVICE WATTENS – INNSBRUCK
In servizio da Wattens a Innsbruck (Marktplatz) 15 minuti dopo la fine dell’ultimo concerto serale al prezzo speciale di 5 € a persona.

Per tutte le Informazioni:

Swarovski Kristallwelten
6112 Wattens, Austria
Tel. +43 5224 51080

swarovski.events@swarovski.com
kristallwelten.com/musik
https://oe1kalender.orf.at/

Il musicista Philip Glass a Musica nel Gigante Swarovski Kristallwelten

Musica nel Gigante 2018 - A Wattens presso Swarovski Kristallwelten
Swarovski Kristallwelten

Wattens (Tirolo)
--
Dal 24/05/18 al 27/05/18

Per maggiori informazioni
Telefono: +43-5224-51080
Email: swarovski.events@swarovski.com
Sito web: http://kristallwelten.com/musik

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario