Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Le stanze della musica 2017/2018: arpa
Museo Teatrale "C. Schmidl" - Palazzo Gopcevich
Trieste
Il 14/12/17
Arpa (foto Ufficio Stampa Comune di Trieste)
“Le città dell'imperatrice: centri urbani, società ed economia nell'epoca di Maria Teresa d'Asburgo”
Museo Revoltella - Auditorium “Marco Sofianopulo”
Trieste
Il 14/12/17
Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste
“L'Inferno di Dante”: proiezione con sonorizzazione dal vivo di Marco Castelli
Biblioteca comunale "Stelio Mattioni"
Trieste
Il 15/12/17
"L'Inferno" film muto di Francesco Bertolini

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/17
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/17
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/17

Spettacoli > Eventi > Friuli Venezia Giulia > UD > Udine

Bookmark and Share

"Contemporanea acusmatica" - XXI edizione

Contemporanea acusmatica (foto Ufficio Stampa Volpe&Sain)

Si rinnova anche quest’anno a Udine l’appuntamento legato alle nuove sperimentazioni musicali. La ventunesima edizione del festival “Contemporanea” sarà dedicata al repertorio acusmatico, ovvero composizioni scritte appositamente per altoparlanti che consentono la proiezione del suono nello spazio tridimensionale. Come rilevato dal direttore artistico Vittorio Vella e dall’Assessore comunale Federico Pirone, si tratta di una manifestazione unica nel suo genere a livello regionale e tra i più prestigiosi a livello nazionale, che gode del Patrocinio della Commissione Europea, dell’Unesco, del MiBact, del Ministero degli Affari Esteri, dell’Università di Udine, oltre che della media partnership di radio rai 3 e la medaglia del Senato della Repubblica.

Buona parte delle composizioni che saranno eseguite al festival - realizzato grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Udine e della Fondazione Friuli - provengono da tre differenti Call for Works organizzati al fine di creare spazi compositivi e performativi per il repertorio contemporaneo, con il coinvolgimento di ben trentasei nazioni per un totale di 260 lavori. Il programma 2017 di “Acusmatica – Ascoltare lo Spazio / Ascoltare il Tempo” proporrà quattro appuntamenti, tutti ad ingresso libero.

Acusmonium Audior performance è il titolo del primo appuntamento che si terrà il 14 ottobre presso il teatro San Giorgio di Udine con inizio alle ore 21.00. La serata raccoglierà composizioni dedicate all’Acusmonium, un sistema di proiezione del suono nello spazio disegnato per la prima volta a Parigi nel 1974 da François Bayle. L'acusmonium mobile AUDIOR, vera e propria orchestra di altoparlanti con 44 punti di diffusione, è stato costruito nel 2012 da Eraldo Bocca.

Le composizioni selezionate verranno diffuse in maniera spazializzata tramite altoparlanti di diverso colore timbrico, calibro e potenza. IL progetto elettroacustico e installativo è dello stesso Eraldo Bocca, l’interpretazione all'acusmonium è firmato da Dante Tanzi.

Acousmatic Premiere, che si terrà il 15 ottobre sempre al teatro San Giorgio di Udine con inizio alle ore 21.00, è dedicato alla performance di composizioni in prima esecuzione assoluta. Per questa performance, dedicata al nuovo repertorio espressamente scritto per l’occasione, è stato possibile utilizzare fino a un massimo di dieci diversi altoparlanti disposti all’interno della sala da concerto. L’appuntamento è a cura di Vittorio Vella.

Acousmatic Field è dedicato alle installazioni d’arte sonora. Le opere, pensate in relazione a uno spazio specifico della città di Udine, la chiesa sconsacrata di San Francesco, metteranno l’artista/compositore in stretta relazione con le caratteristiche sonore e spaziali del luogo prescelto. L’appuntamento in programma, aperto al pubblico dalle ore 15.00 fino a tarda sera del 19 ottobre sarà curato da Andrea Vigani. E’ prevista la realizzazione di un documentario dell’evento.

Acousmatic Repertoire Performance è l’ultimo degli appuntamenti e si terrà il 21 ottobre al teatro San Giorgio di Udine con inizio alle ore 21.00.

Attraverso la partnership tra Contemporanea Festival e i Dipartimenti di Musica Elettronica dei Conservatori di Musica di Como e Foggia, gli studenti delle classi di Musica Elettronica saranno chiamati a “interpretare” in forma spazializzata composizioni che oggi possono essere considerate come veri e propri punti di riferimento nella storia della musica. La serata è a cura di Roberto Zanata e di Marco Marinoni, che ha anche contribuito alla progettazione generale del festival per Delta produzioni.

Il materiale musicale eseguito troverà spazio su due CD inseriti nel catalogo di TEM – Taukay Edizioni Musicali.

In occasione della manifestazione sarà pubblicato il bando di partecipazione della dodicesima edizione del concorso internazionale di composizione “Città di Udine”.

L’iniziativa, di rilevanza internazionale, negli anni ha ricevuto migliaia di composizioni dai cinque continenti affermandosi come uno dei più importanti concorsi a livello nazionale.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

"Contemporanea acusmatica" - XXI edizione
Teatro San Giorgio e Chiesa di San Francesco

Udine
UD
Dal 14/10/17 al 21/10/17

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario