Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Pordenone Music Festival 2018 - XXIII edizione
Auditorium Concordia e altre sedi
Pordenone e provincia
Dal 30/04/18
al 30/11/18
Filarmonica Bacau (foto Ufficio Stampa Pordenone Music Festival)
Nei suoni dei Luoghi 2018 - XX edizione
varie sedi
Friuli Venezia Giulia, Veneto, Slovenia, Croazia
Dal 04/07/18
al 29/12/18
ArTime Quartet (foto Ufficio Stampa Festival "Nei suoni dei luoghi")
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo - Stagione 2018/2019
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca
Gradisca d'Isonzo
Dal 06/11/18
al 13/04/19
"Alle 5 da me" (foto: Ignacio Maria Coccia) - Ufficio Stampa a.ArtistiAssociati

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

Spettacoli > Teatro > Friuli Venezia Giulia > TS > Trieste

Bookmark and Share

“Il sogno di un uomo ridicolo” di Fëdor Dostoevskij

Gabriele Lavia

Sarà un evento significativo, “Il sogno di un uomo ridicolo” di Fëdor Dostoevskij, diretto e interpretato da Gabriele Lavia. Lo straordinario artista si è confrontato con questo testo in più momenti della sua carriera ma non lo ha mai presentato al Rossetti: ecco dunque un dono prezioso per il pubblico, che ammirerà un’impeccabile prova d’interpretazione e di regia costruita su quella che lo stesso Lavia definisce la più sconcertante opera dell’autore russo.

Allo stesso tempo, ospitare Gabriele Lavia con un progetto così importante (lo spettacolo replicherà per tre settimane, corredato da iniziative d’approfondimento) assicura allo Stabile l’opportunità di fare omaggio al Maestro, legato a Trieste da una sorta d’affinità elettiva. Amatissimo dal pubblico, vi è stato costantemente presente con i suoi spettacoli di regia e con le sue potenti prove d’attore, ha creato per lo Stabile produzioni di rilievo come “Il Pellicano” di Strindberg o il “Riccardo III”, momenti di un’esaltante stagione di successi e d’intuizioni artistiche (dalle messinscene shakespeariane alla drammaturgia di Schiller, dagli spettacoli checoviani alle vibranti produzioni bergmaniane) che si protrae tuttora.

“Il sogno di un uomo ridicolo” è un racconto fantastico scritto da Dostoevskij nel 1876: il protagonista è un solitario, che riflette sulla propria vita e sulle ragioni per cui si è sempre sentito estraneo alla società. Più volte ha accarezzato l’idea del suicidio ed ora, a 46 anni, decide di mettere in pratica il proposito: ma davanti alla pistola carica, questo singolare personaggio, si addormenta. E sogna di approdare ad un’altra dimensione, del tutto simile alla Terra ma abitata da persone pure e innocenti da cui per la prima volta si sente accolto e non additato come “ridicolo”. «È un uomo del ‘sottosuolo’, cioè di quell’inferno sulla Terra abitato da dannati che vivono in cupa solitudine, indifferenza, livore, odio nei confronti degli altri» spiega Lavia. «Essi si sottomettono alle pene di questo inferno come per una fatalità crudele e misteriosa, e, a un tempo, conservano gelosamente un lucido senso della colpa che li condanna a vivere un’esperienza carica di esaltazione frenetica e sofferente. A differenza degli altri dannati, quest’uomo ha scoperto il segreto della bellezza e della felicità, il segreto per ‘rimettere tutto a posto’. ‘Ama gli altri come te stesso’: una ‘vecchia Verità che non ha mai attecchito’. E appunto nell’assurda proposta d’amore per il prossimo si trova tutta la sua ‘ridicolaggine’» .

INFO/FONTE: http://www.ilrossetti.it

“Il sogno di un uomo ridicolo” di Fëdor Dostoevskij
Politeama Rossetti - Sala Bartoli
largo Giorgio Gaber, 1
Trieste
TS
Orario - Ingresso: 21.00, 19.30, 17.00
Dal 03/05/18 al 20/05/18

Per maggiori informazioni
Telefono: 040-3593511
Email: info@ilrossetti.it
Sito web: http://www.ilrossetti.it

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario